Seguici sui social

Eventi

Libera Nocera Inferiore, mercoledì 14 in biblioteca secondo incontro sull’immigrazione

Presso la biblioteca comunale di corso Vittorio Emanuele II un convegno da non perdere. Sensibilizzare tramite un audiovisivo: l’associazione contro le mafie ci prova così, con il film “Ibi”

Pubblicato

il

Libera Nocera Inferiore
foto: Coordinamento Libera Salerno

Un incontro culturale, nel quale verrà proiettato un docufilm e si parlerà di un argomento più attuale che mai. Libera Nocera Inferiore ha organizzato, assieme alla Bottega equosolidale “Tutta n’ata storia”, il secondo incontro della sua rassegna “Migranti, ponti, non muri”, mercoledì 14 marzo alla biblioteca comunale.

Un modo per sensibilizzare la cittadinanza sul tema dell’immigrazione. In programma è la proiezione di “Ibi”, docufilm del regista Andrea Segre. Una pellicola che ha molto a che vedere con il nostro territorio. Siamo infatti a Castelvolturno, a raccontare la storia di Ibitocho Sehounbiatou, per tutti, come suggerisce il titolo, “Ibi”.

Libera Nocera Inferiore, la storia dell’immigrazione è una storia di popoli interi

Si narrano le vicende di una donna quarantenne proveniente dal Benin, che nel 2000 accetta di fare il corriere per dei trafficanti di droga. Scoperta, non può ottenere un permesso di soggiorno in Italia. Di lì seguiranno le sue tragiche avventure, che non sono altro che lo specchio di ciò che accade a tutti coloro i quali fuggono dalla guerra per cercare miglior fortuna in un Paese troppo spesso inadeguato ad accogliere, ma bravissimo a lavarsene le mani.

Seguiranno alla proiezione di “Ibi” esperienze e testimonianze di chi ha vissuto sulla pelle questo calvario. L’obiettivo sarà anche quello di proporre la nascita di una rete antirazzista nei nostri territori. L’ingresso è gratuito tutta la cittadinanza è invitata all’appuntamento.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!