Seguici sui social

Cronaca

Nocera Inferiore, nascondeva un chilo di cocaina dai parenti anziani

L’uomo, un 34enne, avrebbe occultato lo stupefacente nei mobili di una camera dell’abitazione, nella quale sono stati rinvenuti anche un bilancino, banconote ed effetti cambiari

Pubblicato

il

Arresto messo in atto dalle forze dell'ordine
Foto: tp24.it

Deteneva un chilo di cocaina in casa di parenti anziani, presumibilmente per fini di spaccio. Un uomo di 34 anni è stato arrestato questa mattina dai carabinieri di Nocera Inferiore perché ritenuto il presunto colpevole di reati connessi a stupefacenti.

Nocera Inferiore Cronaca, rinvenuti anche un bilancino, banconote ed effetti cambiari

Stando a quanto apprendiamo, l’individuo era solito nascondere la droga tra i mobili di una camera, in casa dei suoi parenti. Le attività di perquisizione messe in atto dai militari hanno permesso il rinvenimento e il sequestro di dieci grossi involucri, dalla forma di grosse ‘pietre’, contenenti quasi un chilogrammo di coca.

A dar man forte ai sospetti circa l’uomo, un bilancino di precisione e banconote di vario taglio per oltre 10mila euro, nonché vari effetti cambiari di valore superiore a 15mila euro. Queste somme sono ritenute dalle forze dell’ordine il provento dell’attività delittuosa. Il 34enne è stato arrestato e tradotto nel carcere di Salerno.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Facebook

I più letti