Seguici sui social

Cronaca

Napoli, benzina e chiodi contro le forze dell’ordine durante uno sgombero

Bande chiodate per forare le ruote degli agenti, carburante lanciato contro gli stessi. Le operazioni, ancora in corso d’opera, in scena in via Camaldolilli

Pubblicato

il

Auto Polizia
foto: blitzquotidiano.it

Grande tensione questa mattina a Napoli durante un tentativo di sgombero. Sono stati usati dei chiodi e della benzina per allontanare le forze dell’ordine. Le autorità, autorizzate da un ordine di abbattimento, erano impegnate in un tentativo di sgombero di due villette abusive in via Camaldolilli.

Notizie Napoli, le operazioni di sgombero sono ancora in corso

I residenti, che già avevano mostrato forti resistenze lo scorso 13 novembre durante un altro tentativo, poi rinviato proprio a causa della reazione degli abitanti della zona, hanno cosparso l’asfalto di bande chiodate, provocando la foratura di alcune auto delle forze dell’ordine. Un uomo, secondo quanto riferito dalla polizia, ha poi gettato della benzina contro gli agenti. In Questura sono stati portati tre uomini e una donna per l’identificazione e per valutare la loro posizione.

Una delle famiglie interessate dallo sgombero si è subito allontanata; un’altra, invece, lo ha fatto dopo un po’ di tempo. Tuttavia, la tensione continua, e l’operazione non è ancora terminata.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e aspirante giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, attualmente studia Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

I più letti