Seguici sui social

Cronaca

Nocera, vigile urbano in borghese investe cane: picchiato dal padrone

Ieri pomeriggio in corso Vittorio Emanuele II un agente ha schiacciato con le ruote posteriori l’animale, scatenando le ire del padrone. Entrambi sono rimasti feriti in un alterco, dal quale sono stati divisi dai passanti

Pubblicato

il

Ospedale Nocera Inferiore
Foto: ilmattino.it

Un brutto incidente, che si è trasformato in una gazzarra davvero spiacevole. Un vigile urbano in borghese ha investito un cane con la sua auto in Corso Vittorio Emanuele II. Il fatto, riportato da “Telenuova.tv”, è avvenuto nel pomeriggio di ieri.

Notizie Nocera: il padrone lo aggredisce, entrambi al pronto soccorso

Stando a quanto si legge sul portale sopra citato, il vigile urbano avrebbe richiesto di attraversare in auto una via posta sotto il provvedimento della Ztl. Questo al fine di accompagnare la suocera a una visita medica. Durante una manovra, il cane è stato schiacciato dalle ruote posteriori dell’automobile. L’animale era senza guinzaglio.

Allarmato per l’accaduto, il vigile urbano sarebbe sceso dall’auto, giustificandosi dicendo di non aver visto l’animale, che si sarebbe infilato sotto la macchina.

L’uomo è stato a quel punto raggiunto dal padrone che, visibilmente addolorato per quanto accaduto, lo avrebbe aggredito verbalmente. Di qui una discussione che è subito degenerata in una rissa tra i due, sedata solo dall’intervento di alcuni passanti che, assistendo alla scena, sono accorsi per separarli. Entrambi sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Non si conosce quali danni abbiano esattamente riportato i due nella rissa, il cane invece è morto.

I più letti