Seguici sui social

Calcio

Parma, Corriere dello Sport: “Chiesto Caprari alla Sampdoria”

La società emiliana è pronta a rinforzare la rosa, per regalare a D’Aversa una formazione competitiva

Pubblicato

il

Dopo i festeggiamenti per il grande ritorno in Serie A, il Parma è pronto a programmare la prossima stagione. Come ben si sa, in questo periodo anche se non ufficialmente, prende il via la sessione estiva di calciomercato. La neo-promossa ha bisogno di qualche tassello d’esperienza per poter puntare sin da subito alla salvezza. Un rinforzo è stato individuato il Gianluca Caprari della Sampdoria.

Parma, Caprari profilo giusto per l’attacco

Come afferma il Corriere dello Sport, al Parma allenato da Roberto D’Aversa interessa qualche esterno offensivo dai piedi buoni. Il profilo giusto è stato individuato in Gianluca Caprari, che dopo diversi prestiti è divenuto di proprietà della Sampdoria. Quest’anno ha disputato un buon campionato, fornendo molti assist e mettendo a segno 5 reti, divenendo uno dei titolari nello scacchiere di Giampaolo.

Il problema sarà legato alla formula del trasferimento, che nel caso di una vera e propria trattativa, sarà sicuramente indirizzato sulla base di un prestito. Altri giocatori interessanti che potrebbero far comodo al Parma sono Nicola Murru, terzino sempre di cartellino blucerchiato e Luca Cigarini, centrocampista di proprietà del Cagliari.

Siamo solo alle battute iniziali di questo calciomercato, ma già si ha la sensazione che potrebbe infuocarsi da un momento all’altro.

Nato ad Avellino nel maggio '95 è un giornalista, attivista antimafia e talvolta scrittore un po' troppo malinconico. Grande appassionato di sport, divoratore di libri e ascoltatore incallito dei Pearl Jam.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!