Seguici sui social

Calcio

Pullman tifosi Nocerina assaltato da casertani in autostrada

Un piccolo bus occupato da un gruppo di tranquilli sostenitori molossi è stato vittima di un agguato in una stazione di servizio in provincia di Cosenza. I tifosi rossoneri non appartenevano a gruppi ultras

Pubblicato

il

Aree di servizio

Un vero e proprio assalto ad un pullman di tifosi della Nocerina di ritorno da Cittanova, da parte di sostenitori della Casertana. È accaduto oggi pomeriggio intorno alle 19,30. La notizia è stata riportata da MediaNews24.it.

Pullman tifosi Nocerina, non si tratta di ultras

Un pullmino di tifosi rossoneri stava rientrando dalla vittoriosa trasferta in terra calabrese di quest’oggi, dove i molossi di Morgia hanno battuto la Cittanovese per tre reti a zero. Per i sostenitori della Nocerina, che non appartengono a nessun gruppo ultras, un’amara sorpresa, che un gruppo di tifosi tranquilli mai vorrebbe incontrare.

Stando a quanto riportato dallo stesso MediaNews24.it, un gruppo di tifosi della Casertana di ritorno dalla trasferta di Rende avrebbe incrociato il mezzo all’autogrill di Tarsia, in provincia di Cosenza. I casertani, su due furgoni, si sono fermati e sarebbero andati all’assalto del pullman dei tifosi della Nocerina, che, ricordiamo, non sono ultras. Da qui cocci di bottiglia, minacce e fumogeni accesi. Dopo il fugace agguato i tifosi della Casertana sono fuggiti via.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!