Seguici sui social

Calcio

Salernitana-Avellino, le parole del doppio ex Salvatore Soviero

L’ex portiere: “Credo finisca pari, però i lupi possono fare qualcosa in più”

Pubblicato

il

Tifosi della Salernitana
Foto: amalfinotizie.it

Mancano solo 2 giorni all’attesissimo derby Salernitana-Avellino. La sfida dello stadio Arechi, in programma domenica alle ore 15:00, è una delle partite più sentite della stagione e metterà in palio punti pesanti per la classifica. Salvatore Soviero, ex portiere di entrambe le compagini, è intervenuto ai microfoni di SportCampania.it per parlare di questo derby molto atteso da entrambe le tifoserie.

L’ex portiere nolano ha analizzato lo stato attuale di entrambe le squadre: “Sono due squadre che possono sicuramente fare meglio, però in questo momento è un po’ difficile. Hanno un’ossatura per giocarsela fino alla fine per abbracciare i play-off o quanto meno allontanarsi dalla zona bassa”.

Sull’Avellino: “La squadra di Novellino crea gioco e lo fa bene. Però finalizzare è decisivo, perchè se fai sempre un gol più degli altri vinci. L’Avellino tra l’altro ha un attacco composto da buoni elementi. Ardemagni sta vivendo un momento no, ma questo non mette in discussione la qualità. Sono dei momenti, delle caratteristiche che vengono condizionati anche dal gioco che uno fa, ma non va messa in discussione la qualità. Gli irpini ha una rosa di alto livello che può permettergli di affrontare bene la Serie B, ma anche di fare il salto di qualità”.

La Salernitana: “Non è il problema dell’allenatore, quello può incidere poco, a meno che non sia un giovane che si lascia travolgere dalla categoria. Se si ha una rosa non all’altezza delle aspettative proclamate, se dici a inizio stagione che vuoi vincere il campionato o che vuoi comunque fare un campionato da vertice e ti ritrovi a rincorrere, beh l’allenatore può fare ben poco”.

Salernitana-Avellino, Soviero: “Credo finisca pari, però i lupi possono fare qualcosa in più”

Sulla partita di domenica, Soviero ha le idee chiare: “Credo che un pari vada bene, anche se credo che l’Avellino possa fare qualcosa in più. I biancoverdi cercheranno di rifarsi della sconfitta dell’andata, un derby che stava vincendo e che poi ha perso in malo modo, quindi vorranno riscattarsi. Dal punto del gioco, il derby è una partita in cui entrambe le squadre iniziano con lo scopo di non perdere. Con il passare dei minuti, rotti gli indugi tutte e due le squadre la giocano per vincere”.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it