Seguici sui social

Calcio

Salernitana-Venezia 3-2, le dichiarazioni di Colantuono

Pubblicato

il

Stefano Colantuono

Allo stadio Arechi la Salernitana di mister Colantuono batte 3 a 2 il Venezia di Pippo Inzaghi. Una vittoria sofferta per i granata che chiudono il primo tempo in vantaggio di tre reti ma poi nella ripresa staccano la spina e permettono agli ospiti di riaprire la partita. Per la compagine campana tre punti molto importanti per la classifica perchè si avvicina a solo due punti dalla zona play off.

Nel post partita soddisfatto a metà il tecnico Colantuono che a Radio Bussola ha sottolineato “Nella ripresa in pochi minuti abbiamo preso due gol e ci siamo spaventati e poi ci siamo abbassati. C’è da dire che però poi abbiamo tenuto bene e abbiamo portato a casa la partita. Siamo una squadra giovane e dobbiamo crescere su questo punto. Abbiamo fatto tanti errori anche nel palleggio e tolti due o tre giocatori, oggi in campo c’erano tutti giovanissimi e ci sta qualche errore. La partita la dobbiamo gestire meglio ma abbiamo vinto contro una squadra non facile da affrontare. Il percorso di crescita di questa squadra passa anche da questi errori, però voglio fare i complimenti alla mia squadra perchè vincere contro il Venezia non è facile”.

Salernitana-Venezia, Colantuono “Gli attaccanti devono sacrificarsi”

Colantuono ha poi aggiunto “Il primo tempo l’abbiamo fatto bene, nella ripresa ci siamo un po’ disuniti. Dobbiamo migliorare soprattutto con i passaggi, abbiamo fatto qualche errore di troppo. Possiamo giocare con due o tre attaccanti ma è importante che si sacrificano e poi devono avere la forza di ripartire e fare gol. Se vogliono giocare tutti assieme c’è bisogno di sacrificio. Bernardini? è andato in tribuna perchè non sta bene, ha un problema fisico. La difesa? I gol di oggi sono arrivati da palla inattiva e c’è stata una disattenzione del singolo ma dobbiamo migliorare su questo. L’obiettivo stagionale è quello di allontanarci dalla zona retrocessione, dobbiamo arrivare quanto prima a 50 punti poi lo spazio che ci rimane per fare meglio lo sfrutteremo sicuramente“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!