Seguici sui social

Calcio

Serie D 2019-2020, Consiglio Federale approva proposte LND: le squadre promosse e retrocesse

Approvate tutte le proposte: saliranno in C Lucchese, Pro Sesto, Campodarsego, Mantova, Grosseto, Matelica, Turris, Bitonto e Palermo. Ecco le squadre che, invece, vanno in Eccellenza

Pubblicato

il

Pallone Serie D 2019-2020
foto: Marco Stile

La Serie D 2019-2020 è giunta alla sua conclusione ufficiale. Quest’oggi il Consiglio Federale ha ufficialmente approvato le proposte della Lega Nazionale Dilettanti. In particolar modo, si è giunti a una decisione per quanto riguarda le promozioni e le retrocessioni dal quarto campionato italiano di calcio.

Serie D 2019-2020, l’elenco delle squadre promosse e retrocesse

Sono state confermate le promozioni in Serie C per le prime nove squadre di ogni girone. Queste sono:

  • Lucchese
  • Pro Sesto
  • Campodarsego
  • Mantova
  • Grosseto
  • Matelica
  • Turris
  • Bitonto
  • Palermo

Queste, invece, le trentasei squadre retrocesse in Eccellenza, ossia le ultime quattro di ogni girone:

  • Girone A: Fezzanese, Vado, Verbania, Ligorna
  • Girone B: Levico Terme, Milano City, Dro Alto Garda Calcio, Inveruno
  • Girone C: Vigasio, Tamai, San Luigi, Villafranca
  • Girone D: Ciliverghe, Alfonsine, Savignanese, Crema/Sammaurese
  • Girone E: Pomezia, Bastia, Ponsacco, Tuttocuoio
  • Girone F: Sangiustese, Avezzano, Chieti, Jesina
  • Girone G: Città di Anagni Calcio, Pro Calcio Tor Sapienza, Academy Ladispoli, Calcio Budoni
  • Girone H: Grumentum Val D’Agri, Nardò, Francavilla, Agropoli
  • Girone I: Corigliano, Marsala, San Tommaso, Palmese.

Da sciogliere, a proposito delle retrocessioni, il nodo Crema/Sammaurese: il Crema ha un punto in meno rispetto alla Sammaurese, che però ha giocato una partita in più.

Il comunicato recita così: “Il Consiglio Federale ha accolto le proposte della Lega Nazionale Dilettanti. Confermate quindi le promozioni delle prime dei nove gironi del campionato di Serie D così come le quattro retrocessioni di ciascun raggruppamento in Eccellenza, il tutto tenendo conto delle classifiche cristallizzate al momento dello stop alle competizioni. Per quanto riguarda l’attività giovanile e regionale, la FIGC ha dato delega alla Lega Nazionale Dilettanti a determinare, le modalità di conclusione della stagione 2019-2020. “Nessuna sorpresa dalle decisioni del Consiglio Federale – ha dichiarato il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia al termine dell’importante riunione del massimo organismo della FIGC . “Ha prevalso la coerenza, la stessa che ha animato le scelte della LND sin dall’inizio dell’emergenza – ha aggiunto il numero uno della Lega Dilettanti – era importante dare prova di compattezza, gettando così le basi per una ripartenza sicura e decisa. Tutte le nostre proposte sono state accolte perché lineari e trasparenti. Ora ci aspetta un ultimo passaggio in Consiglio Direttivo per completare il quadro con le attività dei Comitati Regionali. Poi sarà tempo di pensare finalmente alla nuova stagione”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it