Seguici sui social

Cronaca

Avellino, vandalizzata cappella all’ospedale Moscati

La statua del santo, sita all’interno dell’ospedale a lui dedicato, è stata divelta nella notte. Indignazione tra i cittadini avellinesi. L’oggetto sacro non si è rotto

Pubblicato

il

Ospedale Moscati Avellino
foto: irpiniafocus.it

Bruttissimo episodio di vandalismo ad Avellino. È stata infatti divelta la statua di San Giuseppe Moscati nella cappella dedicata al santo nell’ospedale a lui intitolato. Lo riporta il quotidiano “Ottopagine”. È accaduto questa mattina nel capoluogo irpino.

Lo spettacolo agli occhi di chi ha visitato la cappella quest’oggi è stato davvero poco bello da vedere. Come riporta “Ottopagine”, infatti, medici e pazienti dell’ospedale hanno sgranato gli occhi di fronte a una scena di cattivissimo gusto.

Vandali Ospedale Moscati Avellino, la statua non si è rotta: si grida al miracolo

È stata infatti ritrovata la statua del santo, spezzata dalla sua base e sdraiata in terra. Fortunatamente la stessa non ha subito gravi danni in seguito all’atto di vandalismo, tanto che alcuni inneggiano al miracolo.

Ancora ignoto l’autore del gesto sacrilego, che porta con sé l’impressione di un vandalismo completamente gratuito. Il fatto sarebbe accaduto nella notte: non vi sono infatti testimonianze di persone che hanno ravvisato movimenti strani nella cappella.

Lo stesso portale riporta la testimonianza di Pino Lucchese, cittadino avellinese: “Gentaglia…ecco come stanotte hanno ridotto la Cappella del Moscati“. Grande, come è ovvio che sia, l’indignazione della restante popolazione. Un atto senza senso, del quale vanno individuati e puniti i colpevoli.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!