Seguici sui social

Cronaca

Brumotti e troupe di Striscia La Notizia aggrediti a Palermo, colpo di pistola contro l’auto

L’inviato del TG satirico e i cameraman sono stati accerchiati da una ventina di persone. Prima il lancio di pietre, poi uno sparo

Pubblicato

il

Vittorio Brumotti

Attimi di paura per Vittorio Brumotti e la troupe di Striscia La Notizia. L’inviato del TG satirico e alcuni collaboratori sono stati aggrediti con sassi e anche con un colpo di pistola a Palermo. Il proiettile sparato ha perforato la portiera dell’auto durante un’inchiesta sulla droga.

Il fatto è avvenuto nel quartiere Zen della città siciliana. L’intento di Brumotti era quello di documentare il traffico di stupefacenti, come già fatto in altri servizi in varie città italiane. Stavolta, però, non è andato tutto liscio. La troupe di Striscia La Notizia ha dovuto fare i conti con alcuni malviventi che non hanno gradito la presenza delle telecamere.

Brumotti aggredito a Palermo: spari e pietre su auto 

Una volta scesi dall’auto, Brumotti e i suoi collaboratori sono stati pesantemente insultati e minacciati. Dalle parole si è poi passato ai fatti con una vera e propria aggressione da parte di un gruppo di persone. La troupe di Striscia è rientrata nell’auto blindata per ripararsi dagli aggressori, quando all’improvviso il tetto è stato sfondato da un pesante blocco di cemento lanciato da un piano alto di una casa e la portiera è stata perforata da un colpo di arma da fuoco, pare di calibro 12.

Per fortuna l’intervento della Polizia e dei Carabinieri ha scongiurato il peggio. Per Brumotti e la sua troupe solo un grande spavento. Poco dopo l’aggressione, l’inviato di Striscia ha scritto su Instagram : «Un dolce saluto a tutti gli spacciatori. Avanti tutta nella nostra guerra».

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it