Seguici sui social

Cronaca

Urbino, drammatico incidente tra pullman e ambulanza: quattro morti

Lo scontro tra un mezzo della Croce Rossa e uno trasportante dei bambini in gita. Le vittime sono decedute prima dell’arrivo dei soccorsi. Nessun morto tra i passeggeri del pullman

Pubblicato

il

Incidente Stradale

Un grave incidente si è verificato a Urbino oggi, nella galleria Ca’ Gulino sulla SS73 bis, conosciuta come “bretella” che collega Urbino a Fermignano. Un pullman trasportante bambini in gita e un’ambulanza della Croce Rossa si sono scontrati in circostanze ancora da chiarire. A seguito dell’impatto, l’ambulanza ha preso fuoco, causando la morte di quattro persone a bordo, inclusi membri dell’equipaggio e un paziente trasportato.

Incidente a Urbino oggi, le vittime sono decedute prima dell’arrivo dei soccorsi

Il fumo denso generato dall’incendio ha invaso rapidamente la galleria, costringendo alla chiusura immediata della strada in entrambe le direzioni. Le autorità hanno avviato un’indagine per determinare le cause esatte dell’incidente.

Nonostante la gravità dell’urto, i bambini presenti sul pullman, provenienti dal sud delle Marche, sono rimasti illesi. L’autista del pullman ha riportato ferite lievi. Non sono state riportate altre vittime o feriti gravi tra i passeggeri del pullman.

Un’eliambulanza è stata inviata dall’ospedale di Torrette di Ancona, ma le vittime dell’ambulanza sono decedute prima dell’arrivo dei soccorsi. L’incidente ha causato notevoli disagi al traffico e ha sollevato questioni sulla sicurezza stradale in galleria.

L’Anas, responsabile della gestione della strada, ha implementato misure per gestire il flusso del traffico e per condurre le necessarie operazioni di pulizia e sicurezza sul sito dell’incidente. Ulteriori dettagli saranno forniti man mano che le indagini procedono.

Pubblicità

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!