Seguici sui social

Calcio

Bari-Salernitana, Grosso: “Brienza partirà dalla panchina”

Le parole del tecnico biancorosso alla vigilia del match del San Nicola

Pubblicato

il

Fabio Grosso
Foto: fcbari1908.com

Domani pomeriggio allo stadio San Nicola di scena Bari-Salernitana. La partita, valida per la 34ª giornata di Serie B, è una partita che promette grande spettacolo. Alla vigilia del match ha parlato in conferenza stampa il tecnico biancorosso Fabio Grosso che ha fatto il punto sull’attuale situazione in classifica della squadra e parlato di questa importante gara e di come affrontarla.

Grosso, incalzato dalle domande dei giornalisti, ha sottolineato: “In Ogni partita per noi l’obiettivo è quello di riuscire a conquistare il massimo dei punti e così sarà anche domani. Incontreremo un avversario che ha qualità. A noi però deve interessarci poco quello che abbiamo di fronte perchè bisogna rispettare sempre i nostri avversari ma dobbiamo sentire l’esigenza di voler prendere il massimo da ogni gara“.

Bari-Salernitana, Grosso: “Brienza partirà dalla panchina”

A me è sempre piaciuto ragionare di partita in partita e così voglio continuare a fare – ha sottolineato Fabio Grossofra qualche partita potremmo vedere che in che situazione di classifica saremo e vedere gli obiettivi di cercare di raggiungere. Ora ci sono a disposizione ancora tanti punti ed è importante continuare ad accumularli per poi capire bene cosa succederà nel rush finale.

La Salernitana avversario ostico: 

Noi abbiamo lavorato per provare a trovare delle soluzioni per mettere in difficoltà la Salernitana. Conosciamo i loro punti di forza ma anche i punti fragili che ogni squadra ha. Poco tempo fa sono andati ad impattare 0 a 0 sul campo del Frosinone. Vengono da diversi risultati positivi, sono inciampati ad Empoli ma sono nel finale. La Salernitana è una squadra solida che ha qualità, esperienza e giovani molto interessanti. Un avversario che va rispettato proprio perchè ha delle qualità per metterci in difficoltà, così come ha fatto ultimamente con tante altre squadre. Noi però vogliamo ripartire da ciò che abbiamo fatto ad Avellino.“.

Fabio Grosso ha poi concluso: “Limiti? Ogni tanto bisogna premettere che noi siamo partiti per centrare i playoff e non la Serie A, è una premessa che sento poco. La crescita passa anche dai “buchi” e dagli errori che ogni tanto facciamo. Indisponibili? Brienza non può partire dall’inizio ma giocare uno spezzone, mentre Anderson può partire anche dal primo minuto. Non ho ancora scelto la formazione a dir la verità, abbiamo qualche acciaccato“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it