Seguici sui social

Sport

Striscione “Erdogan terrorista” durante Sir-Ankara: emessi 8 daspo

L’atto di protesta è costato caro a otto manifestanti

Pubblicato

il

Palasport Evangelisti Perugia
Foto: pianetavolley.net

Un episodio di protesta pacifica, durante la sfida di Champions tra Sir e Ankara, si è trasformato in una condanna. Alcuni manifestanti infatti, presenti al match di Volley del Palaevangelisti di Perugia, sono stati raggiunti dal daspo sportivo. Il tutto, è accaduto in pochissimi secondi. Il fatto è avvenuto lo scorso 21 marzo.

Sir-Ankara, dagli spalti lo striscione di protesta: le forze dell’ordine intervengono e allontanano i manifestanti

Poco prima della partita tra Sir e Ankara, valida per il play off di Champions League, otto manifestanti, con regolare biglietto, hanno esposto dai loro seggiolini uno striscione con su scritto “Erdogan Terrorista“.

È stato a dir poco tempestivo l’intervento della polizia e degli steward del palazzetto. Questi, hanno prontamente fatto sparire il simbolo di protesta ed hanno allontanato i manifestanti dall’impianto sportivo. Lo striscione, è stato immediatamente sequestrato e sono state identificate le 8 persone responsabili dell’atto di protesta.

All’indomani dell’episodio, inoltre, sono stati presi provvedimenti anche dalla Questura di Perugia, che ha emesso per gli 8 individui, una condanna di 8 anni e 6 mesi di daspo sportivo. Non solo un divieto di partecipazione alle manifestazioni sportive, ma anche una limitazione della libertà di movimento.

Secondo il Questore, il gesto dei dimostranti non sarebbe stato di solidarietà, ma piuttosto di “istigazione alla violenza“, il che giustificherebbe la lunga condanna inflitta.

Nata a Castiglione del Lago il 26 novembre 1996. Laureata in Scienze Politiche all'Università di Siena, attualmente studentessa magistrale di Giornalismo e Cultura Editoriale presso l'Università di Parma. Amante dei viaggi e lettrice cronica. È logorroica, sognatrice, con una grande passione: il calcio.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it