Seguici sui social

Cronaca

Crollo ponte Genova, anche un camion di Scafati coinvolto nel disastro

Il mezzo pesante appartiene a una nota ditta di trasporti locale. L’autista, originario di Casalnuovo di Napoli, risulterebbe tra i dispersi. 35 le vittime accertate

Pubblicato

il

Crollo Ponte Genova

C’è anche un mezzo proveniente dall’Agro nocerino-sarnese nella tragedia del crollo del Ponte Morandi a Genova. Un camion di Scafati è rimasto coinvolto nel tremendo cedimento strutturale del viadotto. Si tratta di un mezzo pesante di una nota ditta del territorio, operante nel settore trasporti.

Crollo Ponte Genova, al momento le vittime sono 35

Stando a quanto riporta “Punto Agro News”, l’autista del mezzo sarebbe un uomo di Casalnuovo di Napoli di età di poco inferiore ai 50 anni. Su di lui non si hanno ancora notizie certe, e al momento figurerebbe tra i dispersi.

Un vero e proprio disastro quello avvenuto sul Ponte Morandi, cruciale arteria autostradale dell’A10 per gli automobilisti del capoluogo ligure. Al momento il bilancio è di 35 morti accertati, mentre i dispersi sarebbero una decina.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it