Seguici sui social

Eventi

Eventi Salerno: Morandi in città il 19 gennaio

Il noto cantante emiliano sarà ospite presso Le Cotoniere il giorno 19 gennaio alle ore 17:30 per un firmacopie.

Pubblicato

il

Nonostante le feste siano ormai terminata, ed ognuno si accinge e ritornare alla vita di tutti i giorni, gli eventi per la città di Salerno non sono di certo finiti. Il 19 gennaio, presso il centro commerciale “Le Cotoniere“, sarà ospite per un firmacopie niente di meno che Gianni Morandi.

Eventi Salerno: il cantante in città il 19 gennaio

Nel nostro Paese è impossibile non conoscere almeno una canzone del noto cantante, grazie ad una carriera che procede a gonfie vele da tantissimo tempo. Infatti sarà in giro per lo stivale proprio per promuove il suo ultimo cd dal titolo “D’Amore d’autore”. Una seconda giovinezza per il cantautore di Monghidoro.

Ha all’attivo oltre 50 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, un artista a trecentosessanta gradi. Ricordiamo anche una sua breve parentesi nel mondo dello sport, quando, da grande tifoso del Bologna, fu nominato presidente onorario dello stesso club dal 2010 al 2014.

Gli organizzatori dell’evento ci tengono a precisare, che per ottenere il pass per il firmacopie è necessario acquistare il cd presso “La Mondadori” o “Expert” situati all’interno del centro commerciale stesso. Il tutto prenderà il via per le ore 17:30. Un occasione da non perdere per i tanti fan del grande Morandi.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it