Seguici sui social

Eventi

Fisciano, al via la seconda edizione della Festa dell’Artigianato

La festa si svolgerà dal 9 al 20 aprile 2018 con il supporto dell’associazione Enjoy

Pubblicato

il

L'Associazione Enjoy con la giunta del Comune di Fisciano
Foto Associazione Enjoy, pagina Facebook

Nel Comune di Fisciano ritorna in auge un’iniziativa, la Festa dell’Artigianato in collaborazione con l’Associazione Enjoy.  La festa si svolgerà dal 9 al 20 aprile 2018, coinvolgerà tutte le classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado degli Istutiti Rubino Nicodemi ed Alfonso De Caro.

“Tradizioni da tramandare, arti e mestieri, tutto quello che c’è da sapere del passato per costruire un futuro migliore, più consapevole”. Questo il claim della manifestazione che si propone l’obiettivo di portare a conoscenza delle nuove generazioni le prestigiose realtà del territorio e della tradizione.

In cosa consiste

Durante la Festa dell’Artigianato, per due settimana, ogni classe verrà accompagnata nelle attività selezionate dall’Associazione. I piccoli alunni avranno l’opportunità di visitare una bottega. Scoprire mestieri talvolta sconosciuti. Conoscere la lavorazione di materiali che quotidianamente abbiamo a portata di mano ma di cui spesso non si conoscono radici, origini ed utilizzo.

Gli obiettivi della festa dell’Artigianato

L’obiettivo è quello di riportare in auge quelle realtà che vivono nella nostra quotidianità ma di cui conosciamo poco o niente. Sono i mestieri che si tramandano di padre in figlio, di nonno in nipote, che raccontano la tradizione, la fatica, l’arte e l’abilità. È l’occasione di rimettersi in contatto con rumori ed odori che hanno spesso accompagnato la nostra infanzia.

L’opportunità di un apprendimento differente, partecipato, sperimentale o esplorativo è stato accolto con grande entusiasmo da tutti gli insegnanti. Questo tipo di attività può leggersi come una possibilità di integrare il sapere che viene dai manuali, con l’esperienza sul campo. Ed è vista con favore anche dai numerosi artigiani, ma anche dagli addetti del secondo settore che hanno accettato la sfida di mettersi in contatto con le nuove generazioni.

Un evento che si pone come obiettivo quello di offrire una maggiore conoscenza delle arti e dei mestieri. Dare luce alle tante realtà locali che danno lustro al Comune di Fisciano.

Tutte le attività coinvolte nella manifestazione

L’Associazione Enjoy, attiva da anni nel territorio comunale con numerose iniziative, tra cui le Chiavi della Città, è ancora partner del Comune di Fisciano in questa iniziativa.

Sia nel guidare i piccoli alunni che  nel selezionare le attività sottoelencate: Azienda Agricola Maria Assunta Sessa, Agorame, Erboristeria Aries, Parrucchieri De Luca Angelo, Fisciano Sviluppo, Caseificio Montella, Legambiente Valle dell’Irno, Fioraio Antonio Simone, Vivai La Margherita, Gruppo Caritas Madre Teresa di Calcutta, Autocarrozzeria Gaetano Salvati, I Napoli Multifood, ItalMETAL di Pierri Giovanni, Panificio Roberto Franco, Antica Bottega d’Arte del Rame di Vittorio Villari, De Clemente conserve, CDS Sport, Associazione Heart, Associazione Arca di Noè, Miroperformers, Pasticceria Atena, Pastificio “il Mattarello”, Artigiano dei cestini in vimini Mario Straccia, Pizzeria Scugnizzo, Galdieri Auto, Vivai De Santis, CASAL Sedie, laboratorio del chiacchierino con Loredana Piscopo, Panificio “Qui si mangia Pane e Veleno”, Kiddo Creazioni, DADINI, Associazione Vivi Fisciano, Crispo Canditi, Autosplendor, Azienda Agricola Montefusco, Agriturismo Barone Negri, Carrozzeria Angelo Landi.

Nasce come essere incompiuto, perennemente in ritardo nei confronti della vita. Coltiva un'insana passione per le canzoni tristi, i libri con le copertine pastello e le serie TV con personaggi malvagi. Orientamento religioso: Uros Kovacevic #ilcapoditutticapi

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it