Seguici sui social

Calcio

Foggia-Bari, continua il post derby: scritta sui muri “Guarna Vattene”

Il portiere rossonero è stato preso di mira dalla tifoseria, che non gli perdona il grave errore del confronto regionale di sabato, quando un suo rinvio errato ha regalato il gol del pareggio a Nenè. Rapporto concluso?

Pubblicato

il

Il derby di Puglia Foggia-Bari è destinato a far parlare ancora di sé. Il portiere rossonero Enrico Guarna è finito nelle mire della sua tifoseria, che ne richiede la cessione a fine stagione. I sostenitori dauni non gli hanno perdonato l’errore del confronto regionale di sabato scorso, quando l’estremo difensore calabrese ha praticamente regalato il pallone del pareggio al barese Nenè sbagliando completamente un rinvio dal fondo.

In città è comparsa una scritta decisamente poco benevola nei riguardi del portiere del Foggia. Alcuni ignoti hanno infatti scritto su un muro della città uno slogan semplice e diretto: “Guarna vattene!“. Una frase che testimonia quanto il rapporto tra i sostenitori pugliesi e il calciatore si sia incrinato.

Guarna Vattene dopo Foggia-Bari: la scritta contro il portiere

Una parte della tifoseria, per la verità più consistente dopo quanto accaduto sabato pomeriggio, è evidentemente avversa al portiere, al quale vengono imputate delle colpe di natura tecnica. Si legge da più parti infatti che Guarna si sia reso protagonista, secondo i tifosi satanelli, di troppe prestazioni giudicate scadenti. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato proprio l’infortunio nel derby contro il Bari, che lo ha reso definitivamente inviso alla tifoseria.

Rapporto definitivamente rotto? Sembrerebbe che la cessione del giocatore sia più vicina di quanto si creda. Ambiente avverso, situazione difficile. Riuscirà un portiere d’esperienza come lui a risollevarsi? Stroppa è con lui. Vediamo se sarà in grado di convincere i tifosi a cambiare idea sul suo conto.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it