Seguici sui social

Cronaca

Salerno, scomparso e ritrovato Umberto Savani di Specialità Bavaresi

Il 77enne conosciuto da tutti come “Nonno Berto” è stato rinvenuto dopo che aveva fatto perdere le proprie tracce da domenica. Un bel lieto fine per lo storico negoziante

Pubblicato

il

Umberto Savani
foto: asalerno.it

Ore di ansia, di terrore, di angoscia. Poi, il ritrovamento e un sospiro di sollievo lungo tutta la giornata. Questa mattina era scomparso Umberto Savani. Lo storico titolare del negozio “Specialità Bavaresi” di Torrione, popoloso quartiere di Salerno, aveva fatto perdere le proprie tracce domenica.

Salerno, Umberto Savani aveva fatto perdere le proprie tracce domenica

Subito dopo pranzo il 77enne era uscito di casa, non facendo più ritorno fino a questo pomeriggio. L’uomo è stato dunque irrintracciabile per circa 24 ore. Savani non aveva con sé i documenti d’identità.

Poco prima delle 15 di oggi, il ritrovamento. Attualmente l’uomo, conosciuto da tutti come “Nonno Berto”, è con i suoi familiari, che hanno potuto riabbracciarlo. Un bellissimo lieto fine!

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it