Seguici sui social

Calcio

Bari-Catania, porte aperte a 1000 spettatori: prezzo e info biglietti

Apertura al pubblico, ma solo 500 persone tra gli abbonati della stagione 2019-2020 potranno acquistare i biglietti

Pubblicato

il

Curva Bari Tifosi
foto: Marco Stile

A Bari-Catania potranno assistere 1000 spettatori. È ufficiale la notizia di cui si parlava ormai da giorni in città: la squadra di Auteri giocherà di fronte al pubblico, seppur molto ridotto rispetto a quanto ci si possa aspettare da partite di questo calibro, pur in Serie C.

Saranno dunque 1000 i presenti al “San Nicola” lunedì 26, quando alle ore 20 le due squadre daranno il via alle ostilità. Di questi 1000, solo 500 potranno comprare il biglietto, poiché gli altri 500 tagliandi saranno destinati agli sponsor.

Il costo del biglietto è di 33 euro, e il settore disponibile sarà quello di Tribuna Ovest Inferiore. Nota molto importante: potranno acquistare i biglietti solo coloro i quali nella stagione 2019-2020 hanno sottoscritto un abbonamento. Un modo, questo, per premiare i tifosi che nello scorso campionato hanno scelto di abbonarsi, a qualsiasi settore. Si potrà comprare solo un tagliando per volta.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it