Seguici sui social

Calcio

Claudio Lotito: “Salernitana in Serie A? Dovrò lasciarla, norme ridicole”

Così il copatron granata: “Abbiamo allestito una rosa competitiva, vorrei vincere il campionato. In caso di promozione dovrei ovviamente lasciare”

Pubblicato

il

Claudio Lotito presidente Lazio
Foto: corrieredellosport.it
';

Lunga chiacchierata quella tra “Il Corriere dello Sport” e Claudio Lotito, presidente della Lazio e copatron della Salernitana. L’imprenditore romano ha rilasciato al popolare giornale nazionale alcune dichiarazioni circa il futuro prossimo della compagine granata, ma anche riguardo altri ipotetici scenari.

Salernitana, Lotito: “Abbiamo allestito una rosa competitiva, vorrei vincere il campionato”

Come riferisce “Salerno Granata”, si parla, in particolare, di una ipotetica promozione in Serie A del cavalluccio: “La Salernitana è stata allestita per far sì che ci sia una rosa competitiva, con un allenatore che ha una storia importante. Cosa vorrei? Vincere il campionato. Ma, ovviamente, in quel caso dovrò lasciare la società. Purtroppo le norme sono ridicole. Sono stato il primo in tutta trasparenza ad avere due squadre. Ho preso la Salernitana in D e l’ho portata in Serie B. A chi dovrei venderla? Troveremo qualcuno, le mie capacità mi faranno trovare una soluzione“.

Nato a Salerno ma vive da ormai 15 anni a Milano. Social Media e webmaster, ha deciso di iniziare questa nuova esperienza con il portale Zetanews.it.

';

I più letti