Seguici sui social

Calcio

Parma Calcio, Calaiò al bivio tra addio e rinnovo

L’attaccante dei crociati, dopo la conquista della massima serie, si trova a decidere del suo futuro. Finire la carriera in gialloblu o rimanere in cadetteria?

Pubblicato

il

Logo Parma Calcio

La conquista della Serie A con la maglia gialloblu, è stata il coronamento di un’altra importantissima stagione per Emanuele Calaiò. L’esperto attaccante, in forza al Parma, adesso dovrà decidere del suo futuro. La società emiliana è al lavoro e pronta a muovere le sue prime mosse.

Parma Calcio, Calaiò a un bivio: rimanere in B, o prendere il posto di Lucarelli?

Le richieste provenienti dal campionato cadetto non sarebbero poche per il giocatore classe ’82: la strada più calda sarebbe quella legata alla Salernitana che però, dovrebbe far fronte ad un ingaggio davvero alto. D’altra parte l’ex Napoli, vorrebbe concludere la carriera in Serie A, magari proprio con la maglia del Parma.

La società crociata, secondo quanto riportato da Parmalive.com, starebbe pensando al rinnovo del giocatore per un altro anno, in modo tale da mantenerlo in gialloblu fino a 38 anni. La decisione non sarebbe legata solo al campo, ma anche al fattore squadra: l’addio di capitan Lucarelli avrebbe lasciato un vuoto nello spogliatoio, che potrebbe essere colmato proprio da Calaiò.

Ancora però, non si è arrivati ad una soluzione: il Parma e l’entourage del giocatore rimangono in contatto, con i dirigenti che potrebbero anche optare su un giocatore di maggior spessore per la Serie A.

Nata a Castiglione del Lago il 26 novembre 1996. Laureata in Scienze Politiche all'Università di Siena, attualmente studentessa magistrale di Giornalismo e Cultura Editoriale presso l'Università di Parma. Amante dei viaggi e lettrice cronica. È logorroica, sognatrice, con una grande passione: il calcio.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!