Seguici sui social

Calcio

Serie B, l’Avellino escluso dal campionato: pronto il ricorso degli irpini

Dopo Bari e Cesena anche la compagine irpina viene esclusa dal prossimo campionato cadetto

Pubblicato

il

Curva Sud Avellino
Foto: Metropolisweb.it

Dopo Bari e Cesena, arriva la terza squadra esclusa dal campionato di serie B 2018/19: è l’Avellino del presidente Walter Taccone.

I membri del Consiglio Federale della FIGC hanno deciso di rifiutare l’iscrizione al campionato cadetto del club irpino dopo oltre due ore di riunione. Sulla decisione ha pesato il parere negativo della Covisoc ribadito per la seconda volta (non valida la prima fideiussione con la Onix, non valida anche la seconda presentata lunedì).

Il club biancoverde non si arrende e presenterà ricorso d’urgenza al Collegio di Garanzia del Coni affidandosi all’avvocato Edoardo Chiacchio.

Avellino escluso dalla Serie B, Taccone: “Presenteremo ricorso, sicuri di essere ripresi”

Al portale on line TuttoMercatoWeb il presidente Taccone ha dichiarato: «Presenteremo immediatamente ricorso sicuri al 100% di essere ripresi. Il provvedimento è viziato da una forma, una leggerezza, ma noi siamo tutti sereni, così come i nostri calciatori e lo staff tecnico. Ci giochiamo una partita importante, questo è vero e ne siamo coscienti, ma sappiamo anche di avere armi molto valide. Fino all’ultimo combatteremo la nostra battaglia. E ci tengo quindi anche a rassicurare i nostri tifosi».

Con l’Avellino diventano tre i club saltati in Serie B. Un primato tristissimo, che ora apre le porte della serie cadetta al ripescaggio di tre piazze prestigiose: Catania, Novara e Siena. Resterebbe fuori la Ternana, che non a caso ha già annunciato ricorso contro la decisione del Tribunale federale che ha premiato il Novara (contro cui ricorrerà anche la Procura).

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it