Seguici sui social

Eventi

Parma capitale italiana della cultura 2020

Ad annunciarlo il ministro dei Beni e delle Attività culturali Dario Franceschini

Pubblicato

il

Città di Parma
Fonte Foto: anmil.it

Sarà la città di Parma la capitale italiana della cultura 2020. L’annuncio è arrivato oggi dal ministro dei Beni e delle Attività culturali Dario Franceschini. È stata scelta tra dieci candidate: Agrigento, Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso.

A Parma andranno un milione di euro di fondi dal ministero e un ritorno di immagine ad ampio raggio. Grande soddisfazione per il primo cittadino Federico Pizzarotti che ha commentato: “Una notizia bellissima. Sono molto emozionato, più del giorno delle elezioni. Mi avete lasciato senza parole“.

Parma capitale italiana cultura 2020, Franceschini: “Decisione presa all’unanimità”

La candidatura della città di Parma a capitale italiana della cultura 2020 ruotava intorno a trentadue progetti e il claim “La cultura batte il tempo“.

Produzioni, cantieri, rassegne e una sinergia tra pubblico e privato, su questo ha puntato la città. Come spiegato dal ministro Franceschini, la scelta di Parma è stata unanime “Una scelta prese all’unanimità. Parma è un esempio virtuoso di elevata qualità nella progettazione territoriale a base culturale. I suoi punti di forza sono rappresentati in particolare: dalla capacità di attivare e coordinare un sistema estremamente complesso di soggetti, allargato su base territoriale estesa“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!