Seguici sui social

Calcio

Euro 2024, tocca all’Italia di Spalletti: dove seguire la partita con l’Albania nelle grandi città

In tantissimi si preparano ad accogliere i tifosi con maxi schermi e fan zone dove sarà possibile seguire le partite della Nazionale Italiana

Pubblicato

il

Euro 2024 Germania

L’estate 2024 si preannuncia ricca di emozioni per gli appassionati di calcio, con l’inizio degli Europei di Calcio che terranno tutti col fiato sospeso. In Italia, diverse città si preparano ad accogliere i tifosi con maxi schermi e fan zone dove sarà possibile seguire le partite della Nazionale Italiana, e in particolare la partita di debutto contro l’Albania. E allora, ecco tutte le info su Italia-Albania: dove vederla a Roma, Milano, Bologna, Napoli.

Come seguire la prima partita degli Azzurri a Milano e Roma: i maxischermi

A Milano, gli appassionati potranno riunirsi in vari luoghi iconici. La Stazione Centrale si trasformerà in “Casa Azzurri”, grazie alla Figc, offrendo non solo la possibilità di vedere le partite, ma anche di partecipare a diverse attività sportive e ludiche in Piazza Duca d’Aosta. Un altro punto di ritrovo sarà l’Ippodromo Snai San Siro, che diventerà il cuore del “Foodball Club” di Chef in Camicia, con eventi culinari e musicali. Per chi cerca un’esperienza più esclusiva, i Magazzini Generali e Lime Milano offriranno serate con maxi schermo, drink, aperitivo e dj set al costo di 15 euro.

A Roma, le partite saranno trasmesse in diversi spazi pubblici. Monte Ciocci e il Parco della Cervelletta, grazie all’iniziativa dei ragazzi del Piccolo America, offriranno la possibilità di vedere le partite e di assistere a proiezioni cinematografiche. L’Arena CineVillage di Piazza Vittorio e altri eventi come il Villa Lazzaroni Summer Festival e la rassegna “Testaccio Estate” alla Città dell’Altra Economia garantiranno serate di calcio e intrattenimento musicale, creando un’atmosfera di festa e comunità.

Italia-Albania, dove vederla a Bologna, Napoli e Genova?

A Bologna, i giardini di via Filippo Re e i Giardini Margherita diventeranno luoghi di ritrovo per i tifosi, con trasmissioni delle partite e attività collaterali come aperitivi e intrattenimenti sportivi. Altri punti di ritrovo includono piazza Lucio Dalla, il DumBo in via Casarini, porta Pratello in via Pietralata e molti spazi verdi che offriranno una copertura completa delle partite degli Azzurri.

Per quanto riguarda Napoli e Genova, al momento non ci sono informazioni specifiche su eventi organizzati con maxi schermi. Tuttavia, è probabile che numerosi bar e locali nelle due città trasmetteranno le partite, offrendo un’opportunità ai tifosi di riunirsi e vivere insieme le emozioni dell’Europeo. Si consiglia di monitorare le comunicazioni locali e i social media per aggiornamenti su eventi speciali e fan zone che potrebbero essere annunciati nelle prossime settimane.

Pubblicità

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Hammer Style, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Guido Cucci, 6 - P. IVA 06165440659. [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!