Seguici sui social

Cronaca

Coronavirus a Mercogliano, il sindaco: “Ci sono quattro nuovi positivi”

Il primo cittadino mercoglianese ha affidato al suo personale profilo Facebook l’annuncio degli aggiornamenti riguardanti la situazione dei contagi da Covid-19 nella città all’ombra di Montevergine

Pubblicato

il

Coronavirus Test Tampone
Foto: irpiniatv.it

Continua lo screening epidemiologico dopo il cluster di Avellino che ha messo in apprensione i cittadini irpini. Nella mattinata di oggi 9 settembre 2020 il sindaco di Mercogliano ha annunciato la positività di quattro nuove persone, tutte legate a contatti già risultati contagiati dal Coronavirus.

Coronavirus a Mercogliano, aggiornamento oggi 9 settembre 2020

Il primo cittadino mercoglianese ha affidato al suo personale profilo Facebook l’annuncio degli aggiornamenti riguardanti la situazione dei contagi da Covid-19 nella città all’ombra di Montevergine:

“L’ASL ci ha appena notificato la positività di 4 cittadini mercoglianesi, già in isolamento poiché contatti di un soggetto già positivo e riconducibili tutti al cluster di Avellino. La situazione è sotto controllo, le positività sono state ricostruite, circoscritte e sono costantemente monitorate da giorni. Invito tutti i cittadini a mantenere la calma, a continuare a rispettare le regole in ogni luogo e nello svolgimento di tutte le attività quotidiane e a spegnere le inutili chiacchiere per salvaguardare l’ immagine della nostra città e della nostra comunità che da sempre si è contraddistinta per spirito di solidarietà ed unione”.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Aspirante giornalista e scrittore di pensieri.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it