Seguici sui social

Calcio

Scontri Foggia-Pescara: daspo per 13 tifosi

Arrivati i provvedimenti disciplinari per gli scontri del 20 gennaio

Pubblicato

il

Lo stadio del Foggia Calcio
Foto: lavocedisansevero.it

Questo campionato di Serie B si sta contraddistinguendo sul campo come uno dei più combattuti di sempre. Però, molto spesso al di fuori delle mura da gioco, si registrano scontri tra tifosi o con le forze dell’ordine. Il 20 gennaio fu caratterizzato da tafferugli tra diverse fazioni di tifosi e la polizia locale, prima del fischio d’inizio di Foggia-Pescara. Dopo poco più di un mese, sono arrivati i provvedimenti disciplinari per i colpevoli.

Scontri Foggia-Pescara: ecco i provvedimenti disciplinari

Secondo la ricostruzione fornita dalle indagini della Digos, un gruppo di supporter rossoneri, avrebbero raggiunto la stazione ferroviaria per aspettare i tifosi del Pescara. I Carabinieri e la Polizia sono intervenuti prima che potesse scoppiare qualche scontro, subendo però un fitto lancio di pietre e petardi.

Grazie alle numerose immagini delle telecamere di videosorveglianza, si è riuscito a risalire all’identità di 8 tifosi del Foggia e 5 del Pescara. In particolar modo, 6 sono stati accusati di resistenza a pubblico ufficiale. Per i più violenti sarà predisposta anche la firma presso gli Uffici di Polizia quando il Foggia scenderà in campo.

In virtù di tutto ciò, è scattato il Daspo per tutti i coinvolti nei tafferugli. Per i foggiani è previsto un divieto che va dai 5 agli 8 anni, mentre per i pescaresi di soli due anni.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!