Seguici sui social

Cronaca

Covid a Napoli, il prefetto ai cittadini: “Restate a casa nel week end”

Il responsabile dell’ordine pubblico della città partenopea ha voluto lanciare un appello ai cittadini per esortarli a non assumere comportamenti errati per il contrasto al Coronavirus nel prossimo fine settimana

Pubblicato

il

Napoli panorama
foto: ioviaggio.it

Situazione molto delicata per quanto riguarda il Covid a Napoli. A seguito di una riunione per l’ordine pubblico e del contrasto agli assembramenti, il prefetto di Napoli ha lanciato un appello ai cittadini partenopei in vista del prossimo week end, invitandoli a restare a casa.

Covid a Napoli, le parole del prefetto

Raggiunto dai microfoni de La Repubblica, il prefetto di Napoli si è rivolto alla popolazione napoletana così: “rivolo un appello affinché la città faccia un altro salto in avanti in questo fine settimana. Si resti a casa si esca, salvo il sopravvenire di ulteriori, più stringenti, misure, solamente per motivi di necessità. Si evitino i luoghi affollati. Inoltre si cooperi con le Forze dell’ordine. Isolando con pieno senso di cittadinanza chi non rispetta distanze e protezioni. Uno scatto d’orgoglio, in altre parole, coerente con la forza e la determinazione di un’antica capitale”.

Il week end scorso ha fatto registrare molte criticità:

Il fine settimana appena trascorso è stato particolarmente difficile nell’area metropolitana di Napoli. Nonostante la crescita del numero dei contagi e le molteplici problematiche vissute dall’organizzazione sanitaria nel suo complesso. Per gestire numeri crescenti di richieste da parte dei cittadini. Le immagini rilanciate dai media hanno testimoniato di migliaia di persone che non hanno ritenuto di accogliere gli inviti pressanti alla prudenza. Hanno affollato alcuni luoghi della città. Contribuendo a creare le condizioni più favorevoli per la diffusione del virus“.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

Change privacy settings