Seguici sui social

Attualità

L’editore Andrea Irace e la sua Emiliana Lombardo hanno detto ‘sì’

Nella giornata di venerdì 14 ottobre abbiamo celebrato il matrimonio dei due. A loro l’augurio di una meravigliosa vita, da passare sempre insieme

Pubblicato

il

Andrea ed Emiliana Sposi

Fiori d’arancio in Zetanews.it per il matrimonio dell’editore Andrea Irace e della sua Emiliana Lombardo. Nella giornata di ieri, venerdì 14 ottobre, i due si sono detti ‘sì’ davanti ad amici e parenti che hanno affollato la bellissima Basilica Paleocristiana della Santa Annunziata di Paestum.

Grande emozione per tutti i presenti, che hanno atteso con trepidante gioia l’arrivo di Andrea ed Emiliana.

La funzione è stata presieduta dal parroco Johny Kaitharath, che ha suggellato l’unione divina dei due tra le risate e le lacrime di commozione di tutti. Particolarmente emozionante è stato il momento della presentazione dei doni, con paggetti e damigelle a marciare verso l’altare della chiesa.

Andrea Emiliana matrimonio

La meravigliosa giornata è poi proseguita presso la location di Villa Andrea, il luogo scelto dagli sposi per il ricevimento nuziale. Tra un brindisi e l’altro, spettacoli musicali e di intrattenimento hanno permesso a tutti i presenti di vivere dei momenti da ricordare.

Vorremmo soffermarci sulle parole degli sposi: “Abbiamo suggellato il nostro amore unendoci davanti a Dio sull’altare. Dal profondo del nostro cuore vorremmo ringraziarvi per la vostra presenza. Grazie per aver reso memorabile questo giorno!“. Grazie, a voi, Andrea ed Emiliana, con l’augurio di una meravigliosa vita, da passare sempre insieme.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!