Seguici sui social

Salute

Salute, l’Ema ritira dal mercato sciroppi per la tosse a base di folcodina

Come spiega una nota pubblicata dalla nostra Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), la sostanza è “commercializzata con vari nomi tra cui Dimetane, Biocalyptol e Broncalene”

Pubblicato

il

Sciroppo farmaco

Sono stati ritirati dal mercato alcuni tipi di sciroppo per la tosse. Revocata l’autorizzazione commerciale per i prodotti a base di folcodina – questa la sostanza ‘incrinimata’ – per le possibili reazioni allergiche che comportano; sono stati ritirati dalle farmacie anche quelli già in commercio.

Quali sono gli sciroppi per la tosse ritirati dal mercato dall’Ema

Come spiega una nota pubblicata dalla nostra Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), quelli ritirati sono i medicinali a base di folcodina per trattare la tosse secca in bambini e adulti nel caso in cui vi siano sintomi influenzali. Da questo momento, non sarà più possibile acquistarli o ricevere una prescrizione dal proprio medico.

Apprendiamo dallo stesso report Aifa come, secondo gli studi effettuati dagli esperti, l’uso di folcodina nei 12 mesi che precedono un’operazione in anestesia generale “con agenti bloccanti neuromuscolari (NMBA) sia un fattore di rischio per lo sviluppo di una reazione anafilattica (una reazione allergica improvvisa, grave e potenzialmente pericolosa per la vita) agli NMBA”.

La decisione: “Poiché non è stato possibile individuare misure efficaci per ridurre al minimo questo rischio, né identificare una popolazione di pazienti per i quali i benefici della folcodina superino i suoi rischi, i medicinali contenenti folcodina sono stati ritirati dal commercio nell’UE e non saranno quindi più disponibili su prescrizione o come farmaci da banco”.

La lista dei tipi di sciroppo per la tosse ritirati dal mercato non è disponibile, ma Ema afferma come la sostanza sia “commercializzata con vari nomi tra cui Dimetane, Biocalyptol e Broncalene”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!