Seguici sui social

Cronaca

Nuovo stadio Bari Calcio: ecco il progetto del San Nicola

La società pugliese ha presentato il progetto per la riqualificazione della casa dei biancorossi. Previsto un investimento di 120 milioni di euro.

Pubblicato

il

Stadio San Nicola
Foto: borderline24.com

Manovre per il futuro già in atto per il Bari Calcio, che oltre a progettare a breve termine punta in grande. Nella giornata di oggi è stato presentato il progetto per la riqualificazione del San Nicola, casa della squadra pugliese. Le proposte della proprietà sono svariate, precisamente quattro.

Bari Calcio: come sarà il nuovo stadio?

Il progetto avrà un costo di 120 milioni di euro, e resterà fedele all’opera di Renzo Piano. Una prima idea prevede l’avvicinamento delle curve al campo di gioco, la seconda l’abbassamento del livello di quest’ultimo, la terza la demolizione e la ricostruzione in loco e per ultima la costruzione di una nuova struttura escludendo il San Nicola.

Ci si ispirerà molto all’Allianz Stadium di Torino ed ai principali stadi europei. La chicca sarà un ristorante con vista sul campo da gioco ed una copertura Wi-Fi. Inoltre si cercherà uno sponsor che si associ al nome San Nicola. Secondo uno studio di B Futura, le vendite dei biglietti avendo lo stadio di proprietà, frutteranno alla società pugliese ben 4,8 milioni di euro.

Un grande investimento quello che si accinge ad avviare il club biancorosso, ma necessario per una crescita oltre che nazionale anche dal punto di vista europeo.

Nato ad Avellino nel maggio '95 è un giornalista, attivista antimafia e talvolta scrittore un po' troppo malinconico. Grande appassionato di sport, divoratore di libri e ascoltatore incallito dei Pearl Jam.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!