Seguici sui social

Cronaca

Allerta meteo in Campania, Protezione Civile: “Allerta arancione prorogata, previsto un peggioramento”

A partire dalle 18 di oggi e per le seguenti ventiquattro ore precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di moderata o forte intensità

Pubblicato

il

Fulmine Maltempo
foto: QuotidianodelSud.it

Prorogata l’allerta meteo in Campania, innalzando in quasi tutte le zone la pericolosità da giallo ad arancione. La Protezione Civile, tramite un comunicato stampa diffuso dai canali istituzionali della Regione, ha comunicato la possibile recrudescenza del maltempo. L’avviso è valido dalle 18 di oggi alle 18 di sabato 27 novembre 2021.

Allerta Meteo in Campania, la proroga della Protezione Civile

Intense precipitazioni, localmente a carattere di forte rovescio e temporale accompagnato da numerose fulminazioni, stanno interessando gran parte della Campania. Sono previsti, in base alle zone di rischio, le seguenti condizioni meteorologiche:

“Precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di moderata o forte intensità. Venti forti sud-occidentali con possibili raffiche nei temporali. Mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Temporali anche forti che potrebbero dare luogo ad un dissesto idrogeologico diffuso anche con instabilità di versante, anche profonda, frane e colate rapide di fango.

Si ricorda che già in atto sulla Campania una allerta meteo Arancione sulla zona 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini) e Gialla sulla restante parte della Campania. Il quadro meteo evidenzia: Forti temporali, vento forte con possibili raffiche, mare agitato con possibili mareggiate.

Attenzione a frane, colate rapide di fango, caduta massi, allagamenti, esondazioni e altri fenomeni connessi al rischio idrogeologico. Per il vento forte e il mare agitato, attenzione alla corretta tenuta del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso.

Si raccomanda pertanto alle autorità competenti di attuare tutte le misure previste dai rispettivi piani di protezione civile in riferimento ai rischi naturali previsti. Sala operativa e Centro Funzionale seguono in H24 l’evoluzione dei fenomeni. Si raccomanda di prestare la massima attenzione ai successivi avvisi della protezione civile”.

Nato ad Avellino nel maggio '95 è un giornalista, attivista antimafia e talvolta scrittore un po' troppo malinconico. Grande appassionato di sport, divoratore di libri e ascoltatore incallito dei Pearl Jam.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!