Seguici sui social

Cronaca

De Luca chiede il lockdown totale al Governo: “La Campania lo farà a brevissimo, è indispensabile”

Il presidente campano chiede che vengano messe in atto delle misure drastiche sin da subito, per scongiurare un futuro stop che potrebbe durare mesi. La regione tirrenica quindi si appresta a chiudere

Pubblicato

il

Vincenzo De Luca Governatore Campania

La situazione italiana ed in particolare della Campania riguardo i contagi da Coronavirus inizia ad essere emergenziale. Negli ultimi giorni sono state varate diverse ordinanze, con lo scopo di limitare gli assembramenti e di conseguenza mettere una pezza al dilagare del virus. Secondo De Luca sono delle misure non sufficienti, tanto da chiedere il lockdown totale al governo, affermando che la sua regione probabilmente anticiperà la decisione di Conte.

De Luca chiede il lockdown: le parole del presidente della Campania oggi 23 ottobre 2020

Durissime parole da parte del presidente campano, che chiede al governo centrale una misura drastica da attuare il prima possibile:

I dati attuali sul contagio rendono inefficace ogni tipo di provvedimento parziale. È necessario chiudere tutto, fatte salve le categorie che producono e movimentano beni essenziali (industria, agricoltura, edilizia, agro-alimentare, trasporti). E’ indispensabile bloccare la mobilità tra regioni e intercomunale. Non si vede francamente quale efficacia possano avere in questo contesto misure limitate. In ogni caso la Campania si muoverà in questa direzione a brevissimo”.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Aspirante giornalista e scrittore di pensieri.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it