Seguici sui social

Eventi

Festa della Repubblica, a Roma è tutto pronto per la tradizionale parata del 2 giugno

Settantasettesimo anniversario dal referendum del 1946, una ricorrenza celebrata, come ogni anno, con la tradizionale parata

Pubblicato

il

Altare della Patria

Tutto pronto per la tradizionale parata del 2 giugno 2023. A Roma le più alte cariche dello Stato, le forze dell’ordine, nonché tanti altri corpi, sfileranno alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Festa della Repubblica. Vediamo insieme, dunque, come seguire la parata del 2 giugno 2023 in tv e in streaming, quale sarà il percorso seguito, quando usciranno le Frecce Tricolori, qual è il programma completo dell’evento.

Il programma dell’evento tradizionale della Festa della Repubblica: chi sfila?

Settantasettesimo anniversario della Festa della Repubblica e, come anno, ci sarà la tradizionale parata del 2 giugno. La maestosa parata militare coinvolgerà, come sempre, le vie più belle del centro della Capitale. Saranno protagonisti della parata tutte le forze militari italiane (Esercito, Marina Militare, Aeronautica Militare, Carabinieri), nonché i corpi di polizia.

Via alla parata da piazza Venezia, per poi proseguire nella meravigliosa via dei Fori Imperiali, dall’Altare della Patria al Colosseo, dove i militari daranno sfoggio della propria uniforme. Saranno presenti, come detto, le più alte cariche dello Stato, compreso il capo dello Stato Sergio Mattarella.

Frecce Tricolori alla parata del 2 giugno 2023: l’orario in cui usciranno

Le celebrazioni per la parata del 2 giugno 2023 cominceranno alle ore 9.15, quando Mattarella renderà omaggio all’Altare della Patria con la deposizione di una corona d’alloro con nastro tricolore. Successivamente ci sarà il passaggio delle Frecce Tricolori. Un momento davvero tanto atteso dal pubblico che sarà presente alla cerimonia, perché altamente spettacolare e per la sua particolarità: le Frecce, infatti, sorvolano Roma solo in occasioni speciali come questa.

Nel pomeriggio del 2 giugno è prevista l’apertura al pubblico dei Giardini del Quirinale, dalle ore 16.30 alle 18.30, riservata a categorie di persone con fragilità. Durante la giornata è prevista l’esibizione del Coro Giovanile Italiano della Federazione Nazionale Italiana delle Associazioni Regionali Corali (Feniarco), la Banda Musicale Giovanile del Piemonte dell’Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome (ANBIMA) e, come lo scorso anno, la Banda Interforze.

Pubblicità

Dove vedere la parata del 2 giugno 2023 in tv e in streaming

La parata del 2 giugno 2023 verrà trasmessa in tv da Rai 1. Servizio completamente gratuito, quello offerto dalla tv di Stato, che offrirà una copertura dell’evento e porterà tutti i telespettatori a seguire senza difficoltà la cerimonia. Allo stesso modo sarà possibile guardare la parata anche in streaming grazie a RaiPlay, piattaforma di trasmissione dei contenuti online della Rai, che consentirà a chiunque abbia uno smartphone, un tablet o altro dispositivo mobile di assistere all’evento.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!