Seguici sui social

Calcio

Playoff Serie B a rischio rinvio, Fabbricini: “Stiamo valutando”

Il mini-torneo che decreterà l’ultima promossa in Serie A potrebbe vedere uno slittamento del suo inizio

Pubblicato

il

Fabbricini
Foto: LaStampa.it

Si è conclusa da poco la stagione regolamentare della Serie B 2017-18, che lascerà il posto ai playoff, che desigenrà l’ultima squadra che sarà promossa in Serie A. La questione Bari però potrebbe far slittare l’inizio del mini-torneo, come confermato dal commissario della Federazione Fabbricini. Nei prossimi giorni sarà presa una decisione definitiva per togliere ogni dubbio in merito.

Playoff Serie B, si valuta un possibile rinvio

A tenere tutto il bilico è la questione dei mancati pagamenti irpef ed inps da parte della società del Bari. Queste mancanze potrebbero scaturire in una penalizzazione in classifica, che logicamente andrebbe a scombussolare il quadro dei prossimi playoff. La sentenza del tribunale arriverà però non prima del 1 giugno, con Bari-Cittadella fissata per il 26 maggio. Da qui è nata l’idea di far slittare l’inizio delle partite.

Il commissario straordinario della Federazione Roberto Fabbricini ha commentato così in una recente intervista per Gds.it:

Stiamo discutendo dell’argomento perché vorremmo mantenere lo status primitivo. Stiamo verificando se può arrivare in anticipo il giudizio da parte del Tribunale Federale sul caso Bari. Se così non dovesse essere allora lo spostamento dei playoff verrà preso in considerazione”.

Saranno fondamentali le prossime ore per cercare di far luce su questa situazione.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it