Seguici sui social

Web

Social investing: eToro si conferma punto di riferimento a livello mondiale

Pubblicato

il

Logo eToro

Nelle scorse ottave Wall Street con il suo benchmark più rappresentativo, ovvero lo Standard and Poor 500, è entrata ufficialmente in fase orso, almeno secondo le interpretazioni degli analisti finanziari che identificano un movimento ribassista come inversione di tendenza di medio e lungo termine nel momento in cui le quotazioni di un indice hanno ritracciato per un valore superiore al 20% dal top del ciclo rialzista. Ad innescare l’ennesimo fall down dall’inizio dell’anno sono state le reazioni degli operatori alla più recente riunione del FOMC, in cui Jerome Powell, sorprendendo tutti, ha incrementato i tassi ufficiali di riferimento di 75 punti base. In realtà, nonostante il consenso fosse per per 50 bps in virtù delle comunicazioni dello stesso Presidente della FED, i mercati finanziari hanno chiuso la contrattazione coincidente con la decisione con un buon progresso.

È da quel momento in avanti che il nervosismo è tornato a permeare le borse, probabilmente perché gli addetti ai lavori hanno realizzato a mente fredda che una maggiore incisività della guidance della Banca Centrale è da mettere in relazione ad una pressione ancora non del tutto in controllo sul fronte inflazione. In Europa la situazione è dello stesso tenore, anzi nel vecchio continente il disimpegno della BCE dalle misure di stimolo deve essere sapientemente dosato, per non rischiare di far collassare i debiti pubblici dei paesi più deboli. In questo scenario dominato dalla volatilità hanno giocato un ruolo determinate i sistemi di sharing trading che hanno permesso agli investitori, in particolare ai meno esperti, di affrontare i trend al ribasso con il supporto di strategie estremamente resilienti.

Secondo il management di eToro, broker di riferimento nel social investing, questo tipo di approccio ricopre ormai un posto di rilievo nelle scelte di allocazione degli utenti; ma a confermarlo sono le opinioni dei numerosi iscritti che considerano la piattaforma uno strumento operativo di grande utilità anche per coloro che hanno una buona esperienza sui mercati finanziari. (Per maggiori informazioni: recensione e opinioni su eToro su Diventaretrader.com)

Modalità operative del tool eToro

Il network sugli investimenti online non solo può essere sfruttato per replicare le idee di trading condivise sul tool attraverso la funzione copy, ma può essere anche impiegato come un social tradizionale, per confrontare la propria operatività con quella di altri profili e poi procedere in autonomia. È interessante, per chi non abbia ancora sottoscritto un account eToro, il fatto che queste funzionalità possono essere testate con una versione demo del rapporto.

La piattaforma proprietaria di eToro, disponibile sia su App per dispositivi mobili sia in formato web based per personal computer, implementa due differenti modalità operative. Gli utenti, interessati a speculare sui vari asset, possono servirsi della negoziazione dei Contratti per Differenza, per replicare la quotazione di indici, azioni, materie prime e criptovalute, utilizzando short selling e leva finanziaria.

Gli investitori con target temporali molto estesi hanno invece la possibilità di accedere alla Direct Market Acces mode, che consente di acquistare real stock, etf e criptovalute senza dover corrispondere commissioni di rollover per le posizioni che richiedono immobilizzazioni per più sedute di contrattazione.

Investire in azioni con eToro

Questa caratteristica è particolarmente apprezzata dagli utenti attivi sui mercati azionari: difatti eToro, essendo un broker market maker, non addebita commissione per la compravendita dei titoli, ma al posto di questa fee applica uno spread tra il miglior prezzo di vendita e il miglior prezzo di acquisto del sottostante.

Persino per l’operatività su piazze estere non sono previsti costi extra sia per l’esecuzione degli ordini sia per il rilascio del data feed, indispensabile per analizzare le quotazioni delle azioni trattate. Quindi con una spesa irrisoria si può combinar la negoziazione dei Contratti per Differenza e la modalità DMA, per creare una diversificazione multi-strategy.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!