Seguici sui social

Calcio

SSD Calcio Avellino, Sforzini ha firmato con i biancoverdi

Tutto fatto per il nuovo attaccante ex Viterbese, fortemente voluto dalla dirigenza avellinese

Pubblicato

il

Curva Sud Avellino
Foto: Metropolisweb.it

È stata un’estate a dir poco turbolenta per i tifosi biancoverdi, culminata con la nascita della SSD Calcio Avellino. La preparazione per il prossimo campionato di Serie D procede spedita, con un occhio su di una possibile sentenza sulla Serie B che potrebbe mescolare di nuovo le carte. Intanto si cerca di rafforzare la rosa nel miglior modo possibile, ed è di oggi la notizia della firma di un nuovo attaccante, ovvero Ferdinando Sforzini.

SSD Calcio Avellino, ecco il nuovo attaccante

Finalmente il mister Archimede Graziani ha il suo centravanti, con il laziale Ferdinando Sforzini pronto a dare il suo contributo a suon di goal. La trattativa non è stata particolarmente complessa, dato che la soluzione biancoverde era voluta fortemente anche dall’ex Viterbese.

Nella mattinata odierna, come riportato da IrpiniaOggi.it, sono state posate le firme sui contratti ed a breve arriverà l’ufficialità da parte della dirigenza avellinese. L’obiettivo principale è quello di puntare ad una risalita veloce, come insegnato dal Parma negli ultimi anni.

Da non sottovalutare la sentenza sulla Serie B a 19 squadre, poiché nel caso tale formula venisse rivoluzionata, all’interno di questi movimenti potrebbe rientrare anche la società campana. In ogni caso, tutte le nuvole su questa faccenda saranno spazzate via nelle prossime ore.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it