Seguici sui social

Web

Threads, il nuovo social network collegato a Instagram è tutto da scoprire

La piattaforma dedicata alle comunità, dove gli utenti possono riunirsi per discutere un’ampia varietà di argomenti, da quelli di attualità a tendenze future

Pubblicato

il

Threads Logo

Threads, l’ultima innovazione di Meta, è finalmente disponibile in Italia. Dopo un atteso lancio negli Stati Uniti il 6 luglio, l’app satellite di Instagram si propone come un “spazio di dialogo positivo”, progettato per offrire un’alternativa a Twitter, ora trasformato sotto la guida di Elon Musk. Ma cos’è questo nuovo social, come funziona e cosa significa questa parola in italiano?

Cos’è il nuovo social network di Meta collegato a Instagram e come funziona

Threads si distingue per essere una piattaforma dedicata alle comunità, dove gli utenti possono riunirsi per discutere un’ampia varietà di argomenti, da quelli di attualità a tendenze future. La sua interfaccia e le sue funzioni ricordano quelle di Twitter, ma con intenti e colori diversi.

Gli utenti hanno a disposizione un feed dove possono pubblicare micropost, rispondere, commentare, ripostare contenuti, e allegare immagini e foto. Per accedere a Threads, basta utilizzare un biglietto d’invito con nome e QR Code, facilitando così l’iscrizione e mantenendo lo stesso nome utente dell’account Instagram.

Il lancio europeo di Threads ha subito dei ritardi a causa di incertezze normative. Meta ha dovuto navigare le regolamentazioni dell’Unione Europea, rendendo la versione europea di Threads leggermente diversa da quella americana. Tuttavia, l’azienda si è impegnata a rispettare le leggi regionali e a collaborare con le autorità di regolamentazione dell’UE per garantire la conformità del prodotto.

Cosa significa Threads in italiano: la definizione del termine inglese

Il termine “Threads” in italiano può essere tradotto come “discussioni” o “filoni di conversazione”. Questa scelta di nome riflette l’intento dell’app di essere un luogo dove le comunità possono intrecciare dialoghi su vari argomenti, creando una rete di conversazioni interconnesse. Con il suo focus sulla comunità e l’interazione, Threads si propone dunque di tessere insieme le voci e le opinioni di persone da tutto il mondo, offrendo una piattaforma inclusiva e positiva per lo scambio di idee e la condivisione di interessi comuni.

Pubblicità

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!