Seguici sui social

Cronaca

Tragedia per Cafu, il figlio Danilo muore d’infarto mentre gioca a calcio

Il primogenito Danilo è stato stroncato da un malore nel giardino della casa di famiglia vicino a San Paolo

Pubblicato

il

Cafu e il figlio Danilo

Gravissimo lutto per l’ex terzino di Milan e Roma, Marcos Cafu: nelle scorse ore è morto il figlio Danilo. Secondo quanto riportato da ‘Globoesporte‘, il giovane stava giocando a calcio nel giardino della casa di famiglia a Barueri, vicino San Paolo, quando dopo una decina di minuti è stato colpito da un infarto fulminante.

Il tutto è accaduto di fronte alla sua famiglia, compreso l’ex terzino brasiliano. Il ragazzo è stato subito soccorso e trasportato all’ospedale ‘Albert Einstein’ di Alphaville, ma per lui purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Danilo, 30 anni, era uno dei tre figli di Marche Evangelista de Moraes, meglio noto come Cafu. In carriera ha vinto tutto con la maglia della nazionale brasiliana, disputando 142 match e vincendo due campionati del mondo, due edizioni della Copa America e anche una Confederations Cup. In Italia ha giocato in Serie A per ben 11 anni indossando le maglie di Roma e Milan.

Tragedia Cafu, il cordoglio della Roma e di Francesco Totti

Tante le reazioni del mondo del calcio per il grave lutto che ha colpito Cafu, che lo scorso maggio era tornato all’Olimpico per salutare i tifosi romanisti, prima di finire sui giornali per presunti problemi finanziari.

La Roma esprime cordoglio e vicinanza a Marcos Cafu e alla sua famiglia in questo momento di dolore“, è il messaggio di cordoglio, via twitter, del club giallorosso all’ex calciatore brasiliano, che nella Capitale ha trascorso gran parte della propria carriera italiana conquistando uno scudetto nel 2001. Anche il suo ex compagno di squadra Francesco Totti ha pubblicato un post sui propri social: “L’ho visto crescere… Non è possibile! Ti sono vicino amico mio con tutto il cuore. Riposa in pace Danilo“.

Facebook

I più letti