Seguici sui social

Calcio

Foggia, il nuovo acquisto Bousbiba è già in città

Nuovo colpo in entrata per i pugliesi, che si assicurano l’esterno d’attacco proveniente dalla seconda serie turca. In programma oggi le visite mediche e le firme sul contratto.

Pubblicato

il

Lo stadio del Foggia Calcio
Foto: lavocedisansevero.it

Siamo ormai alle battute finali di questo calciomercato di Serie B, che ci ha regalato tante sorprese. Tanti movimenti sia in entrata che in uscita, con il Foggia che è stato uno dei protagonisti. Come annunciato da Gianluca Di Marzio, la squadra pugliese è pronta ad accogliere un nuovo acquisto.

Calciomercato Serie B: nuovo colpo del Foggia

Nella nottata di oggi è atterrato all’aeroporto di Bari il nuovo colpo in entrata dei rossoneri, ovvero Daoud Bousbiba. Il ragazzo classe ’95, originario di Amsterdam, è un’ala offensiva, che può ricoprire entrambe le fasce. Negli ultimi sei mesi ha militato per il Gaziantep, squadra della seconda divisione turca. Secondo Transfermarkt. il portale che raccoglie tutti i profili dei calciatori, il suo valore di mercato è di 75mila euro.

Il giovane può vantare di essere stato cresciuto sotto l’ala dell’Ajax, avendo fatto tutta la trafila delle giovanili. Inoltre ha giocato, anche se per poco tempo, per l’FC Eindhoven. Una volta effettuate le visite mediche, sempre se avranno un esito positivo, sarà apposta la firma sul contratto che lo legherà al Foggia.

Ottimo rinforzo per la compagine allenata da Stroppa, che deve al più presto iniziare a scalare la classifica. Il sono salvezza è tutt’altro che svanito.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it