Seguici sui social

Sport

Pechino 2022, le Olimpiadi invernali sulla Rai: copertura televisiva parziale

Diversi gli eventi che verranno trasmessi dalla tv di Stato per questa rassegna a cinque cerchi

Pubblicato

il

Olimpiadi invernali 2022

Sarà una copertura televisiva parziale quella prevista dalla programmazione Rai per le Olimpiadi invernali di Pechino 2022. La tv di Stato, come sempre, seguirà i Giochi raccontando le gesta degli atleti italiani, ma non solo. Ecco come fare a seguire il più importante evento sportivo del mondo sulla Rai.

Programmazione Rai Olimpiadi invernali, quali eventi verranno trasmessi?

Sono diversi gli eventi che verranno trasmessi nell’ambito della programmazione Rai delle Olimpiadi invernali. La tv di Stato, tramite l’utilizzo dei canali Rai 2 e RaiSport, trasmetterà le gare in diretta, tutte durante la notte e in prima mattina su Rai2.

Cosa prevede la programmazione? I collegamenti verranno effettuati dalle diverse sedi di gara tra le ore 2 e le 10, mentre le repliche e le eventuali gare ancora in corso andranno in onda su RaiSport dalle 10 alle 17. Inoltre, ogni giorno su Rai2 ci sarà, tra le 18.50 e le 19.35, un riepilogo delle gare di giornata e un approfondimento su quanto accaduto a Pechino.

Per quanto invece riguarda lo streaming, sarà ovviamente RaiPlay la piattaforma di riferimento. Lo streaming dei canali Rai sarà disponibile per tutti coloro i quali si collegheranno con la piattaforma, tramite pc, tablet, smartphone e altri device.

Discovery+ è il broadcaster ufficiale dei Giochi di Pechino 2022

La tv di Stato offrirà una copertura parziale, mentre il broadcaster ufficiale dei Giochi di Pechino 2022 sarà Discovery+. La piattaforma OTT del gruppo Discovery è l’unica che trasmetterà tutti gli eventi della rassegna a cinque cerchi: qualifiche, batterie, finali e premiazioni saranno tutte trasmesse su questo canale.

Pubblicità

Saranno oltre 1200 le ore live che la piattaforma trasmetterà nei 19 giorni di competizione, per una navigazione facile e intuitiva per l’utente. Un servizio a cui si può accedere solo tramite abbonamento: sarà infatti necessario pagare un ticket per accedere alla piattaforma. Il costo è di 29,90 euro complessivi per 12 mesi; è possibile, abbonandosi entro il 20 febbraio, godere di 3 giorni di prova gratuita.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!