Seguici sui social

Cronaca

Campania, scossa di terremoto in provincia di Avellino: epicentro a Solofra

Il sisma ha avuto una profondità di 9.4 chilometri. Non si registrano danni a cose o persone

Pubblicato

il

Sismografo per il terremoto
Foto: strettoweb.com

Una leggera scossa di terremoto è stata avvertita nel tardi pomeriggio di oggi 2 ottobre in provincia di Avellino. L’evento tellurico, di magnitudo 2.2, è stato registrato dalla Sala Sismica INGV-Roma alle 18.25 a Solofra. Il sisma ha avuto una profondità di 9.4 chilometri.

La scossa, registrata molto in superficie, è stata avvertita da molti residente della zona in particolar modo a Solofra, Serino, Contrada, Atripalda, Avellino e Montoro. Il sisma è stato avvertito anche in provincia di Salerno, in particolar modo tra Fisciano e Mercato San Severino, nel cuore della Valle dell’Irno. Per fortuna non si registrano danni a cose o persone.

Prima di quella odierna, l’ultima scossa di terremoto in Campania è stata registrata diversi mesi fa, quando un terremoto sempre di magnitudo 2.2 ha colpito la provincia di Caserta, precisamente Santa Maria la Fossa, vicino Capua. Anche in quella circostanza non ci fu, per fortuna, nessuna conseguenza.

I dati della scossa di terremoto di oggi 2 ottobre

Un terremoto di magnitudo ML 2.2 è avvenuto nella zona: 3 km NW Solofra (AV), il

02-10-2021 16:25:06 (UTC) 2 ore, 53 minuti fa
02-10-2021 18:25:06 (UTC +02:00) ora italiana
con coordinate geografiche (lat, lon) 40.857, 14.832 ad una profondità di 9 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

';

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

Change privacy settings