Seguici sui social

Tecnologia

Come capire quali sono le migliori fotocamere reflex

I modelli sono tantissimi e bisogna, di volta in volta, concentrarsi sulle specifiche e sulle proprie esigenze

Pubblicato

il

Reflex

Immortalare i momenti più importanti della propria vita consente di non far sbiadire i ricordi e di mantenere vivo quell’attimo racchiuso in un così piccolo, ma portentoso, strumento.

Il mondo della fotografia si sta sempre più espandendo ed individuare la propria rotta non è sempre facile.

La prima difficoltà che potresti incontrare in questo mare magnum di tecnologia potrebbe riguardare proprio il tipo di macchina capace di soddisfare la tua esigenza primaria: fissare e non disperdere le memorie più care. Non preoccuparti!

Innanzitutto, pensa allo “scopo” che avrà la tua macchina: vuoi usarla per fare delle foto ricordo senza l’esigenza di scattare foto elaborate? Hai bisogno di qualche filtro per ritoccare la foto, senza specifiche particolari? O, al contrario, vuoi cimentarti nella fotografia professionale, scattare foto mozzafiato ed addentrarti nella conoscenza di un mondo così vasto e affascinante?

In quest’ultimo caso, dovrai orientarti su uno strumento ad alte prestazioni, capace di garantirti una risoluzione high-level. Si, è quasi impercettibile ma quella flebile voce che riecheggia intorno a noi sta pronunciando proprio questa parola: reflex!

Pubblicità

Reflex, il compagno di una vita o quasi? Non lo sappiamo, ma prima di passare all’acquisto delle fotocamere reflex, vediamo un po’ le caratteristiche principali di questo gioiellino, capace di fermare, in un abbraccio visivo, molti dettagli.

Professionisti o aspiranti tali? Non importa, una Reflex è per sempre

Fotografo (o aspirante tale) ascoltami bene: avvicinarsi al mondo Reflex richiede pazienza, attenzione e, soprattutto, amore per ciò che ci circonda. Fatta questa breve premessa, vediamo un po’ le caratteristiche di una Reflex.

Ergonomiche è dir poco! La fotocamera reflex garantisce un grip (impugnatura) a prova di dislivelli e posizionamenti avventurosi, capace di fare la differenza durante le sessioni di scatto.

Se sei un amante delle lunghe passeggiate e trascorri molto tempo fuori casa, di sicuro avrai bisogno di una macchina che abbia una batteria prestante. Facile, la reflex ha un ampio spazio rispetto alle classiche compatte ed è capace di garantirti un’energia costante durante i momenti di scatto più interessanti.

Ovviamente, prima di cimentarti nel mondo della fotografia “impegnativa”, dovrai avere un quadro generale degli elementi basic presenti in ogni macchina. Ecco che dovrai fare attenzione alla ghiera dei programmi, strumento capace di individuare la sensibilità, il diaframma, il tempo di esposizione.

Pubblicità

Altro elemento fondamentale è il mirino ottico; questo permette di avere una sorta di anteprima dell’immagine che andrai a scattare dandoti anche la possibilità di bilanciare la scena (alcuni fotografi lo amano, altri invece lo odiano: la soggettività diciamo che, anche qui, è dominante).

Non per ultimo, bisogna tenere aperti gli occhi sui sensori e distinguere i diversi tipi:

  • Full frame (26x36mm): i classici sensori reflex che garantiscono prestazioni elevate negli spazi poco luminosi e sono perlopiù utilizzati dai professionisti proprio per la loro capacità di gestire bene la luce;
  • APS-C (22,2×14,8mm): più adatti all’aspirante fotografo (sono anche più economici) perché si inseriscono in macchine più piccole e leggere, quindi facilmente trasportabili, ma presentano alcune difficoltà in termini di risoluzione e di profondità di campo.

I punti di messa a fuoco sui sensori sono, infine, importanti perché permettono di avere porzioni di immagini più grandi e consentono, dunque, di individuare nitidamente soggetti non vicini. Ecco che, dunque, dovrai capire che tipo di foto vorrai realizzare: se queste richiedono movimento, ti consiglio di avere un numero consistente di punti di messa a fuoco; invece, se il tuo soggetto sarà fisso non avrai bisogno di un numero troppo elevato di AF.

I modelli Reflex sono tantissimi e bisogna, di volta in volta, concentrarsi sulle specifiche e sulle proprie esigenze. Quindi, prima di procedere all’acquisto, ti consiglio di confrontare gli elementi principali tenendo conto, ovviamente, anche del tuo budget: non è detto che ad un prezzo elevato corrisponda la macchina adatta ai tuoi bisogni.

Ma in questa non semplice valutazione hai una certezza: una reflex è per sempre, da sempre!

Pubblicità

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!