Seguici sui social

Cronaca

Istanbul, forte esplosione in centro: ci sono morti e feriti, ipotesi attentato

La deflagrazione è avvenuta a Istiklal Caddesi, nel quartiere di Taksim sulla sponda europea della città. Il premier Erdogan: “Un vile attentato, i colpevoli saranno puniti”

Pubblicato

il

Istanbul Panorama

Questo pomeriggio un’esplosione fortissima ha scosso Istanbul, la capitale della Turchia. Il fatto si è verificato in una strada ad accesso pedonale. Ci sono morti e feriti in un bilancio che sembra aggravarsi momento dopo momento.

Esplosione a Istanbul, Erdogan: “Un vile attentato, i colpevoli saranno puniti”

La deflagrazione è avvenuta a Istiklal Caddesi, nel quartiere di Taksim sulla sponda europea della città. Molte squadre sanitarie e di polizia sono state inviate sul posto. Non conosciamo ancora le cause dell’episodio, ma il premier turco Recep Tayyip Erdoğan non ha esitato a definire l’esplosione di Istanbul come “un vile attentato”.

“Sarebbe sbagliato se dicessimo con certezza che si tratta di terrorismo, ma i primi sviluppi, le prime informazioni che ci ha dato il governatore indicano la pista del terrore. La nostra nazione deve essere sicura che i responsabili della situazione in Istiklal saranno puniti come meritano”, le parole del primo ministro della Turchia.

La Turchia ha imposto a tutti i mezzi di comunicazione un divieto temporaneo, “per motivi di sicurezza”, sulla trasmissione di informazioni riguardanti l’esplosione. Lo ha reso noto il Consiglio Supremo della Radio e Televisione di Turchia Rtuk. Intanto arrivano le parole del Ministro degli Esteri italiano Antonio Tajani: “Immagini terribili da Istanbul. L’Italia esprime vicinanza al Governo e al popolo turco e il proprio sentito cordoglio per le vittime innocenti. La nostra Unità di crisi sta monitorando la situazione e contattando i nostri connazionali”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!