Seguici sui social

Tecnologia

Iudav, all’Università del Videogioco l’Open Day per i futuri professionisti dell’animazione digitale

Venerdì 22 luglio l’accademia del videogame di Solofra si apre agli aspiranti studenti dei percorsi di Alta Formazione

Pubblicato

il

IUDAV Sede

Una grande opportunità per gli studenti di tutto il mondo di intraprendere un percorso di formazione interamente improntato sul mondo del videogioco. IUDAV si apre al mondo con il suo Open Day. Venerdì 22 luglio presso la sede di Solofra (Avellino) prende il via una nuova stagione di un progetto davvero ambizioso, che ha dato – e darà – la possibilità a tantissimi giovani di intraprendere un percorso di carriera nel settore videoludico.

Corsi universitari di grafica e animazione e tanto altro alla IUDAV

L’Open Day è un’occasione unica per conoscere tutta l’offerta formativa di IUDAV, che comprende Corsi di Laurea Triennale in Arti digitali, animazione e videogame e un Corso di Alta Formazione immersivo in Videogames; quest’ultimo percorso ha la durata di un anno, ma la sua validità, agli occhi delle aziende del mondo del lavoro di oggi, è del tutto pari a quella di un corso di laurea triennale.

Tutti i percorsi erogati da IUDAV sono adatti a chiunque voglia avvicinarsi, anche senza conoscenze pregresse, a questo campo del sapere, e articolati in base a programmi didattici modulati sulle richieste del mondo del lavoro di oggi, nonché finalizzati alla trasmissione delle conoscenze più aggiornate e delle competenze più importanti per iniziare una carriera nel mondo del videogioco. Aule IUDAV

Partecipando all’Open Day sarà possibile valutare la propria iscrizione a uno dei percorsi erogati dall’Istituto, e per tantissimi giovani, di considerare l’idea di coronare il proprio sogno di intraprendere una professione nel campo della videoludica. Per tutti i percorsi è prevista la possibilità di effettuare un pagamento rateale della retta, per sostenere la spesa in un tempo dilazionato.

Appuntamento all’Università del Videogioco: un progetto VHEI

Quello di Solofra è l’unico Polo Didattico in Italia di IUDAV, progetto nato in Campania, ma sviluppatosi negli ultimi anni in una forte sinergia con Malta. Nel 2016, il progetto è stato infatti individuato dal Valletta Higher Education Institute (VHEI) di Malta per importare in Italia un polo didattico di formazione specifica e interamente dedicata all’apprendimento delle metodologie e delle tecniche necessarie per l’inserimento nell’industria delle Arti Digitali.

IUDAV è il primo Istituto Accademico ad aver attivato una Laurea in Videogiochi ed Animazione in Italia. Un’equipe di docenti formata da professionisti del settore, una spendibilità consistente in stage e collaborazioni in accordo con le principali software-house italiane e internazionali, sono le chiavi di una modalità di insegnamento nuova che mira a fornire gli strumenti più utili allo sviluppo di competenze da mettere, fin da subito, a disposizione di esperienze professionali.

La struttura di Solofra presso cui si tengono le lezioni dei percorsi di Alta Formazione di IUDAV è all’avanguardia, dotata di aule complete di ogni strumento per la migliore esperienza didattica, e specificamente pensata per la trasmissione di conoscenze e competenze ai discenti. Lezioni teoriche e laboratori per garantire ai propri studenti una formazione davvero professionalizzante e assicurare la continuità tra percorso accademico e inserimento lavorativo.

Fautore del progetto, Don Patrizio Coppola, per tutti Padre Joystick, visionario uomo di Chiesa, capace di coniugare in maniera del tutto unica due mondi come quello della religione e quello della videoludica, apparentemente distanti: “Il progetto nasce dalle esigenze delle aziende che producono videogiochi di assumere dei ragazzi formati, preparati, facendoli entrare nel mondo del lavoro dalla porta principale”.

IUDAV Accademia“Siamo pronti ad accogliere studenti che entrino nei parametri per cui ‘il futuro è un gioco da ragazzi’. Io sono sempre più convinto che se il ragazzo entra a pieno titolo nelle materie ha il futuro assicurato in un mercato da due milioni di euro, in cui c’è necessità di chi sappia programmare un videogioco, fare il game designer, dare una struttura a un prodotto da mettere nel mercato”.

IUDAV aspetta tutti coloro i quali siano interessati a partecipare al progetto nella giornata di venerdì 22 luglio, dalle ore 10 alle ore 17, presso il Centro ASI di Solofra, in via Melito Iangano, 9, negli uffici situati nella palazzina G.

Per maggiori info, visita il portale IUDAV

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!