Seguici sui social

Spettacolo

Monica Bertini, la conduttrice di Pressing è la nuova regina dello sport di Mediaset

La giornalista è uno dei due volti della conduzione della trasmissione che la vede al fianco di Massimo Callegari

Pubblicato

il

Monica Bertini

È da sempre nel cuore degli italiani appassionati di calcio, che ricordano le sue primissime edizioni con grande emozione. Parliamo di Pressing, senza dubbio uno dei programmi televisivi dedicati al pallone nostrano più popolari di tutti. A condurre, insieme a Massimo Callegari, c’è Monica Bertini. Scopriamo di più sulla giornalista, passandone in rassegna la carriera, la sua biografia, e alcuni tratti della sua vita privata.

Chi è la conduttrice di Pressing: biografia, età e altezza della giornalista

Monica Bertini è nata a Parma il 14 maggio 1983. La conduttrice di Pressing è a tutti gli effetti una giornalista sportiva d’esperienza: sono tantissimi, infatti, i programmi a cui ha preso parte per quanto riguarda la conduzione della trasmissione, ma anche le redazioni in cui ha lavorato.

Un percorso iniziato con una grande passione per il giornalismo, sin da giovanissima, in cui ha alimentato il suo amore per il calcio. Bertini è giornalista pubblicista nell’ordine dei giornalisti dell’Emilia-Romagna. Stando alle informazioni di cui siamo in possesso, l’altezza della conduttrice televisiva si aggira intorno al metro e settantacinque.

Monica Bertini, scopriamo il suo curriculum: la carriera della giornalista

Prima di conoscere il suo approdo alle tv locali, infatti, vale la pena ripercorrere brevemente la sua storia, che parte sì da Parma, ma che in effetti ha origine a Milano.

È infatti nella città meneghina che Monica Bertini si trasferisce dopo aver terminato il liceo scientifico linguistico, per frequentare la facoltà di scienze della comunicazione e dello spettacolo all’Università IULM. Dopo la laurea, con la tesi dal titolo “La notizia tra etica giornalistica e etica giudiziaria”, frequenta un master in giornalismo sportivo televisivo.

È qui che inizia il suo percorso professionale, che la porta a muovere i primi passi in ambito locale tra È Tv e Radio e Tv Parma. Nel 2013, come scopriamo dal profilo LinkedIn ufficiale di Monica Bertini, viene ingaggiata da Sportitalia. Qui conduce il telegiornale Sportitalia24, poi i programmi dedicati al campionato di Serie B.

Il grande salto a Sky arriva nel 2014, dove diventa una delle conduttrici del telegiornale di Sky Sport24. Un’esperienza che dura due anni, prima che Bertini si trasferisca a Mediaset, dove si divide tra Premium Sport e Italia 1. Dal 2016 è stato un crescendo, con tantissimi programmi sul calcio italiano, europeo e mondiale (ha seguito da vicino i Mondiali di calcio 2018).

Monica Bertini ha un fidanzato? Alcune news sulla sua vita privata

L’attuale vita sentimentale di Monica Bertini è quasi sconosciuta: non sappiamo, infatti, se la giornalista abbia un compagno. La conduttrice televisiva è stata sposata per tanti anni con l’ex calciatore Giovanni La Camera.

Questo quanto detto a tal proposito al settimanale Oggi alcuni anni fa: “Una storia durata dieci anni, non due, come ho letto su qualche giornale. Ho dei bei ricordi, è finita perché ci siamo scoperti essere come fratelli piuttosto che altro. Sono ancora molto legata a lui”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it