Seguici sui social

Calcio

Serie A, sarà spareggio in gara secca tra Spezia e Verona per la salvezza

Le due squadre hanno concluso la stagione regolare con lo stesso numero di punti, 31, e si sfideranno in campo neutro in una gara secca

Pubblicato

il

Serie A Logo 2020

La Serie A si appresta a un finale emozionante con uno spareggio salvezza tra Hellas Verona e Spezia. Le due squadre hanno concluso la stagione regolare con lo stesso numero di punti, 31, e si sfideranno in un incontro decisivo la prossima domenica per stabilire quale squadra rimarrà in massima serie. Vediamo dunque quali sono le regole per questo spareggio Spezia-Verona: dove si gioca la gara?

Come funziona lo spareggio per la salvezza in Serie A: le regole

Dunque, sarà uno spareggio tra Hellas Verona e Spezia a determinare quale squadra si unirà a Sampdoria e Cremonese nella retrocessione in Serie B. Quest’anno, la Lega Serie A ha introdotto una novità: non saranno più gli scontri diretti o la differenza reti a determinare chi retrocede, bensì un ulteriore incontro.

Ma come funziona lo spareggio per la salvezza in Serie A? Si tratta di una partita secca da 90 minuti che in caso di pareggio andrà direttamente ai calci di rigore, senza supplementari.

Spareggio Spezia-Verona dove si gioca: possibili città e stadi sedi dell’incontro

La sede dell’atteso spareggio tra Verona e Spezia sarà decisa domani durante una riunione appositamente convocata dalla Lega. Le città in lizza per ospitare la sfida sono Udine, Firenze, Lecce e Reggio Emilia.

Al momento, quella più probabile ci sembra proprio Reggio Emilia. Firenze è particolarmente vicina a La Spezia, Udine a Verona, mentre Lecce sembra essere davvero lontana per entrambe le squadre (e le tifoserie).

Pubblicità

Il precedente di diciotto anni fa: l’ultimo ‘playout’

Lo spareggio per decidere la squadra retrocessa non è un elemento nuovo per la Serie A. La Lega lo ha reintrodotto in questa stagione e immediatamente si è reso necessario per determinare chi tra Verona e Spezia avrà un posto in Serie A. L’ultima volta che ci fu uno spareggio fu 18 anni fa, nella stagione 2004/2005, tra Parma e Bologna, che si affrontarono in un doppio confronto di andata e ritorno.

Il Bologna vinse la partita di andata a Parma grazie a un gol di Tare, ma fu il Parma a celebrare alla fine, vincendo la partita di ritorno a Bologna per 2-0 con gol di Cardone e Gilardino. Ora, dopo 18 anni, lo spareggio ritorna come metodo per decidere chi scenderà in Serie B.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!