Seguici sui social

Web

Wallapop, l’app senza commissioni per vendere prodotti di seconda mano

Una piattaforma che permette agli utenti di mettere in vendita degli oggetti, delle più disparate categorie, senza effettivamente avere un’attività commerciale

Pubblicato

il

Wallapop Logo

Da settembre 2021, in Italia, una nuova piattaforma di compravendita online di beni di seconda mano ha affollato le pubblicità in tv ed è comparsa negli app store di tutti gli utenti. Si tratta di Wallapop, applicazione spagnola da poco disponibile nel nostro Paese. Vediamo insieme che cos’è e come funziona, e scopriamo se è affidabile, attraverso le recensioni degli utenti.

Che cos’è questa app che permette di vendere vestiti e oggetti usati

Piuttosto simile, per certi versi, ad Amazon e a eBay, ma anche alla sua ‘cugina’ Vinted, Wallapop è un’app che permette agli utenti di mettere in vendita degli oggetti, delle più disparate categorie, senza effettivamente avere un’attività commerciale. L’app ha una funzione che consente di vendere articoli o eseguire ricerche locali per, viceversa, trovare oggetti.

Società spagnola fondata nel 2014 e utilizzata per lo scambio di beni usati, si è affacciata nel nostro Paese con Wallapop Italia nel 2021, e ha già trovato milioni di estimatori. Una piattaforma che non si limita all’e-commerce, ma che promette di essere anche social: Wallapop permette infatti agli utenti di incontrarsi di persona per fare scambi o per consegnarsi direttamente gli articoli a casa, pagandoli elettronicamente prima della consegna.

“Wallapop spedizioni è il nostro servizio intermediato e permetterà agli utenti italiani di acquistare prodotti in Spagna”, ha spiegato Rob Cassedy, ad della società, a “Il Sole 24 Ore”. “In un secondo tempo ci saranno soluzioni specifiche per le Pmi e i venditori professionali delle categorie motori, immobili e servizi, oltre ai soluzioni pay per aumentare la visibilità delle inserzioni”.

Wallapop è affidabile? Recensioni e informazioni sulle spedizioni

Ma Wallapop è affidabile come app? Le recensioni degli utenti sulla pagina dedicata a Wallapop su Trustpilot, dicono proprio di sì. Al momento in cui scriviamo sono oltre cinquemila le recensioni, di cui almeno 3/4 la giudicano positiva. Tuttavia, il modo migliore per capire se è un’applicazione di cui fidarsi è sicuramente quello di provarla.

Alcune info sulle spedizioni: sono diverse le opzioni, dalla consegna in 4-8 giorni lavorativi, alla consegna in un punto di ritiro e a quella a domicilio; queste due, tuttavia, prevedono un sovrapprezzo.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it