Seguici sui social

Attualità

Apimelissa, l’azienda biologica che porta in tavola prodotti sani e naturali

L’impresa apistica di Montoro è specializzata nella produzione di articoli dedicati alla natura. Non solo miele, ma anche export ed educazione

Pubblicato

il

Apimelissa Azienda

Assaggiare del miele vuol dire gustare un nettare, e vivere il sogno che un apicoltore prende solo in prestito dalla vera protagonista del processo che porta questo prodotto sulle tavole italiane: le api. La tutela del territorio, la logica bio, il valore del Made in Italy e della produzione a carattere familiare sono ciò che compone la filosofia di Apimelissa, realtà campana specializzata nella produzione di miele e altri prodotti dell’alveare, ma anche di prodotti biologici 100% naturali come nocciole e olio extra vergine di oliva.

Una storia di famiglia, in un rapporto di simbiosi col miele

L’azienda apistica nata a Montoro, in provincia di Avellino, nel 2018, ha saputo conquistarsi lo status di azienda biologica, venendo riconosciuta in tal senso dalle autorità competenti dopo numerosi controlli sulla filiera. Ciò avviene grazie all’impiego di processi bio certificati, ma soprattutto al grande amore per l’ape, fantastico animale con cui, chi lavora in Apimelissa, ha sviluppato un rapporto di simbiosi.

Una storia di famiglia, quella di Assunta Tania Donniacuo, founder dell’azienda apistica: “La storia di Apicoltura Melissa inizia quando ero poco più alta di 1 metro e mio padre ha iniziato con 7 arnie, in un castagneto di famiglia. Da allora, ho sempre vissuto questo amore come un sogno”. Abbiamo avuto il piacere di parlare con lei e con suo marito Amodio Manzione, che si occupa, all’interno di questa realtà, di pubbliche relazioni. 

Un’ascesa che ha visto Apimelissa espandersi sul territorio campano, con una presenza capillare, per un’organizzazione da grandissimo gruppo: “Siamo partiti da circa 20 famiglie e siamo arrivati a oltre 250”. Apimelissa ha un canale di vendita diretto su Montoro e città limitrofe, ma anche ad Eboli e dintorni, grazie a una rete familiare. 

Dove acquistare i prodotti di Apicoltura Melissa

L’azienda conta vari punti vendita da Baronissi ad Avellino, Salerno e Eboli. Si tratta di un commercio completamente al dettaglio: i prodotti Apimelissa, completamente artigianali, non sono destinati a essere distribuiti nei grandissimi supermercati, ma vengono venduti solo nelle piccole e medie attività commerciali, che condividono con l’azienda l’approccio e l’amore per la natura. Piccoli negozietti, macellerie, gastronomie, legumerie, negozi di nicchia, in cui il cliente cerca un prodotto genuino, naturale, lontano dalla produzione industriale. 

Il processo di crescita, tuttavia, non è ancora terminato: il miele Apimelissa, a differenza degli altri prodotti del brand, non è ancora riconosciuto come ‘bio’, ma la procedura è stata avviata ed è in fase di transizione. Un periodo ‘cuscinetto’, in cui viene già applicata la metodologia bio ma ancora non è certificata.

Apimelissa vuol dire amore e dedizione, che permette di commercializzare miele di ogni genere e tipologia: miele di castagno, di acacia, di agrumi, di bosco, millefiori, di tiglio, di trifoglio . La scelta è davvero molto ampia, per una realtà che ha come obiettivo quello di dare a ogni cliente il miele che desidera, consegnando sulla sua tavola un prodotto unico. La lavorazione di ogni prodotto è sempre rispettosa della materia prima, che mantiene tutti i suoi profumi e i suoi aromi, diventando partecipe della vita del consumatore, che riceve esattamente il miele perfetto per i suoi gusti.

Ma non c’è solo miele nella vita di Apicoltura Melissa, che si è specializzata nella produzione di tantissimi altri articoli 100% naturali. L’idromele, annoverato come uno dei più antichi alcolici della storia; l’aceto di miele, la cera, alcuni gadget. I prodotti per la cura del corpo, e quelli come il polline, la pappa reale, la propoli, benefici per l’organismo umano, tanto da sostituire, in alcuni casi, alcuni farmaci.

Apimelissa azienda

Non solo miele: l’espansione all’estero e i progetti con le scuole

La gamma di prodotti è davvero molto ampia, ed è completamente disponibile sullo shop online di Apimelissa, un negozio virtuale accessibile a tutti, per ricevere ogni articolo comodamente a casa.

Un’azienda, questa, che punta a scommettere sul valore del Made in Italy nel mondo, esportando i propri prodotti anche al di fuori dei confini nazionali. Al momento, Apimelissa si serve di uno specialista di import-export che aiuta l’impresa a vendere i propri prodotti in Olanda. E i progetti futuri? Sicuramente, quello di entrare nel mercato della Russia e in quello della Corea, per espandere il proprio business ed affermare l’eccellenza dei prodotti che portano il tricolore. 

Non solo miele, dicevamo, ma anche formazione ed educazione. Tante, infatti, le giornate organizzate da Apimelissa presso le scuole del territorio, ma anche campi scuola e asilo, per la Didattica, iniziativa dedicata a portare i più piccoli a conoscere il fantastico mondo delle api. Alcuni esponenti dell’azienda hanno portato le api a scuola, spiegando agli alunni la vita nell’alveare, il processo di produzione e raccolta del miele. Il modo migliore per diffondere una vera e propria cultura.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!