Seguici sui social

Cronaca

Campania, De Luca: “Da lunedì chiuse tutte le scuole”

Visto il graduale aumento dei nuovi casi il presidente campano ha predisposto questa nuova chiusura. Nel frattempo sarà completata la campagna vaccinale per il personale scolastico e gli over 80

Pubblicato

il

De Luca presidente Regione Campania
Foto: laStampa.it

La situazione legata all’emergenza sanitaria da Coronavirus in Campania desta più di una preoccupazione dopo il recente aumento dei nuovi casi. Il presidente Vincenzo De Luca nella conferenza stampa di rito del venerdì ha annunciato che, in virtù del peggioramento del quadro epidemiologico, predisporrà da lunedì la chiusura di tutte le scuole.

Campania, le dichiarazioni di Vincenzo De Luca oggi 26 febbraio 2021

Il rapporto tra nuovi positivi e tamponi effettuati ha subito un graduale incremento negli ultimi dieci giorni. Complice anche il diffondersi della variante inglese, l’inquilino di Palazzo Santa Lucia ha predisposto una nuova restrizione che probabilmente risulterà determinante nell’arginare il Covid-19 in questa fase delicata:

“Da lunedì chiudiamo tutte le scuole. Abbiamo registrato la presenza di variante inglese. Penso che non bisogna attendere altro per prendere questa decisione e anche perché dobbiamo vaccinare tutto il personale scolastico che ringrazio per il lavoro svolto in questi mesi e in queste settimane. Per la capacità, la pazienza e la professionalità espressa”.

Al contempo si procede nella maniera più veloce possibile sul fronte vaccini:

Per marzo potremmo aver vaccinato tutto il personale scolastico, contemporaneamente stiamo vaccinando gli over 80 e ringrazio il lavoro che stanno svolgendo gli operatori che stanno facendo un lavoro eccellente. Dobbiamo arrivare alle Forze Armate, alle fasce deboli. Siamo al corrente di tutto, ma non ci sono i vaccini. Per questo motivo stiamo provando ad acquistarli anche all’estero. Forse ci saranno novità la prossima settimana. Cerchiamo di approvvigionarci di vaccini avendo chiaro che la Campania non userà mediatori o intermediari. Parliamo alle aziende e agli Stati. I nostri vaccini saranno valutati e approvati dall’EMA e dell’AIFA“.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Aspirante giornalista e scrittore di pensieri.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it